Tragedia a Sassuolo: giovane muore annegato nel Secchia

Non sapeva nuotare il giovane ghanese che oggi, intorno alle 13.30, si era gettato nel fiume durante un momento di relax con alcuni amici. Inghiottito dalla corrente, il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco

Non sapeva nuotare e il fiume non ha perdonato questa mancanza. Il 23enne ghanese Philip Kotei Niikwey oggi, sabato 18 agosto, ha perso la vita annegando nel fiume Secchia: il tragico episodio si è verificato intorno alle 13.30 in località il Fungo, Sassuolo, in via del Frantoio. In compagnia di alcuni amici per quella che sarebbe dovuta essere una tranquilla giornata di relax, il giovane si è buttato in acqua per un bagno. Ma le correnti e il fatto che il giovane non fosse un nuotatore esperto hanno portato a fondo il 23enne che successivamente è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco ormai senza vita.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Progettavano di trafugare la salma di Enzo Ferrari e chiedere il riscatto: 34 arresti

    • Cronaca

      Incendio in un appartamento di viale Barozzi, ferito il residente

    • Video

      Dal Tortellante nasce una bottega di pasta fresca in cui cucinano ragazzi autistici

    • Cronaca

      Si fingono interessati a comprare la casa e derubano un'anziana coppia, arrestati

    I più letti della settimana

    • Congedo e due anni di carcere per Max Wrist, il folle motociclista dell'esercito Usa

    • Suicidio sulla linea Modena-Verona. Traffico ferroviario bloccato

    • Archeologia, scoperte sepolture dell'età del ferro a Formigine

    • Allarme all'asilo nido, 22 bambini ricoverati per un farmaco sospetto

    • Via Giardini, scoperto cadavere carbonizzato in uno stabile abbandonato

    • Bimbi dell'asilo all'ospedale, il blister di medicine dimenticato da un addetto alle pulizie

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento