Tragedia a Sassuolo: giovane muore annegato nel Secchia

Non sapeva nuotare il giovane ghanese che oggi, intorno alle 13.30, si era gettato nel fiume durante un momento di relax con alcuni amici. Inghiottito dalla corrente, il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco

Non sapeva nuotare e il fiume non ha perdonato questa mancanza. Il 23enne ghanese Philip Kotei Niikwey oggi, sabato 18 agosto, ha perso la vita annegando nel fiume Secchia: il tragico episodio si è verificato intorno alle 13.30 in località il Fungo, Sassuolo, in via del Frantoio. In compagnia di alcuni amici per quella che sarebbe dovuta essere una tranquilla giornata di relax, il giovane si è buttato in acqua per un bagno. Ma le correnti e il fatto che il giovane non fosse un nuotatore esperto hanno portato a fondo il 23enne che successivamente è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco ormai senza vita.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Trovato morto nell'auto in un campo, giallo alla periferia della città

    • Cronaca

      Furti con la “tecnica dell’abbraccio”, prese due giovanissime nomadi

    • Politica

      Falde acquifere, via libera alla perforazione di tre nuovi pozzi a Cognento

    • Economia

      Accordo siglato, a gennaio 2017 nasce Confindustria Emilia

    I più letti della settimana

    • Smarrisce un documento, va in Questura per la denuncia e viene arrestato. Era ricercato per droga

    • Trovato morto nell'auto in un campo, giallo alla periferia della città

    • Incidente in A22 danneggia il ponte di Campogalliano. Strada chiusa

    • Appartamento a fuoco, paura per un incendio in via Mascagni

    • Piumazzo. Bambina di 3 anni ustionata con l'acqua dei fumenti

    • Curiosità Modenesi | La bomba dentro al duomo che non esplose

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento