Tragedia a Sassuolo: giovane muore annegato nel Secchia

Non sapeva nuotare il giovane ghanese che oggi, intorno alle 13.30, si era gettato nel fiume durante un momento di relax con alcuni amici. Inghiottito dalla corrente, il corpo è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco

Non sapeva nuotare e il fiume non ha perdonato questa mancanza. Il 23enne ghanese Philip Kotei Niikwey oggi, sabato 18 agosto, ha perso la vita annegando nel fiume Secchia: il tragico episodio si è verificato intorno alle 13.30 in località il Fungo, Sassuolo, in via del Frantoio. In compagnia di alcuni amici per quella che sarebbe dovuta essere una tranquilla giornata di relax, il giovane si è buttato in acqua per un bagno. Ma le correnti e il fatto che il giovane non fosse un nuotatore esperto hanno portato a fondo il 23enne che successivamente è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco ormai senza vita.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio in zona Musicisti, la Narcotici incastra un pusher. Agente ferito

  • Politica

    Renzi a Modena: "Bello tornare qui". Dal palco affondi agli avversari e applauso a Lorenzin

  • Cronaca

    Parto in ambulanza tra Pavullo e Sassuolo, parlano i genitori

  • Politica

    Comune e sindacati firmano un accordo per "limitare l'uso degli spazi pubblici ai neo-fascisti"

I più letti della settimana

  • Tragedia ad Albareto, perde la vita in moto nel parcheggio della Polisportiva

  • Sciopero Trenitalia: regionali a rischio domenica 18 febbraio

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Kerakoll guarda all'espansione in Brasile, ma investe 60 milioni a Sassuolo

  • I sondaggi danno molti pensieri al Pd, a rischio la “rossa” Emilia

  • Si diffonde a Carpi la processionaria del pino, il Comune mette in guardia

Torna su
ModenaToday è in caricamento