Aggredisce l'addetto alla sicurezza, arrestato dopo una rapina alla Coop

Ieri sera la Polizia è riuscita a bloccare uno straniero che aveva appena rubato alcuni prodotti alla Coop Mezzavia di Sassuolo

Ieri sera verso le ore 19 la Polizia del Commissariato di Sassuolo è riuscita ad arrestare un ladro che poco prima aveva colpito al supermercato Coop di Mezzavia. L'uomo era stato notato dalla sicurezza interna del negozio mentre nascondeva alcuni prodotti sotto la giacca ed era stato atteso al varco delle casse, dove effettivamente era uscito senza pagare.

L'addetto alla vigilanza gli ha intimato di fermarsi e mostrare cosa nascondeva, ma lo straniero ha aggredito il vigilante, spintonandolo e colpendolo con schiaffi e pugni. L'intervento degli agenti del vicino commissariato ha permesso di bloccare il ladro, che p stato identificato in un cittadino marocchino di 52 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato tratto in arresto con l'accusa di rapina e portato in cella di sicurezza in attesa del processo con rito direttissimo. L'addetto è invece stato medicato al Pronto Soccorso e se l'è cavata con qualche contusione non grave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le chiusure

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

Torna su
ModenaToday è in caricamento