Reggiana Modena, scontro tra tifosi: sei persone identificate

Gli scontri si sono verificati a Reggio Emilia fuori dalla chiesa del Masone. Nessun ferito. La Digos ha portato in Questura per identificarli tre tifosi del Modena e tre della Reggiana. Per loro, forse, nei prossimi giorni ci sarà il Daspo

Tensione ieri a Reggio Emilia dove ieri era in programma l'amichevole tra Reggiana e Modena. La paura della vigilia, che aveva portato la Questura a dispiegare numerosi agenti in città, è diventata realtà quando davanti alla chiesa del Masone si sono ritrovate una cinquantina di tifosi di Reggiana e Modena. Gli agenti, allertati dai residenti, sono giunti sul posto ed hanno messo in fuga i supporter. Sei di loro però non sfuggiti alle maglie della Digos. Portati in Questura sono stati identificati. Si tratta di tre tifosi della Reggiana e tre del Modena. Per loro probabilmente scatterà il Daspo. Negli scontri per fortuna nessuno è rimasto ferito e nessun danno è stato riportato all'arredo urbano.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento