Reggiana Modena, scontro tra tifosi: sei persone identificate

Gli scontri si sono verificati a Reggio Emilia fuori dalla chiesa del Masone. Nessun ferito. La Digos ha portato in Questura per identificarli tre tifosi del Modena e tre della Reggiana. Per loro, forse, nei prossimi giorni ci sarà il Daspo

Tensione ieri a Reggio Emilia dove ieri era in programma l'amichevole tra Reggiana e Modena. La paura della vigilia, che aveva portato la Questura a dispiegare numerosi agenti in città, è diventata realtà quando davanti alla chiesa del Masone si sono ritrovate una cinquantina di tifosi di Reggiana e Modena. Gli agenti, allertati dai residenti, sono giunti sul posto ed hanno messo in fuga i supporter. Sei di loro però non sfuggiti alle maglie della Digos. Portati in Questura sono stati identificati. Si tratta di tre tifosi della Reggiana e tre del Modena. Per loro probabilmente scatterà il Daspo. Negli scontri per fortuna nessuno è rimasto ferito e nessun danno è stato riportato all'arredo urbano.



 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento