Post-sisma, il Duomo di Modena riaprirà il prossimo 1 settembre

I lavori di ristrutturazione sono costati 200mila euro. Più lunghi invece i tempi per quel che riguarda l'abbazia benedettina di Nonanantola, per la quale si stimano danni per 1,4 milioni

Un simbolo dell'Emilia che reagisce. Il Duomo di Modena, riconosciuto patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco, verrà riaperto il prossimo 1 settembre. Fedeli e turisti, dopo i lavori di ristrutturazione per i danni causati dal terremoto del 20 e 29 maggio per un valore di circa 200mila euro, potranno nuovamente entrare in Duomo.

Più lunghi invece i tempi per quel che riguarda l'abbazia benedettina di Nonanantola; dopo i primi sopralluoghi dei tecnici e della Soprintendenza ai beni architettonici, si stimano danni per 1,4 milioni.

L'ufficio per i Beni culturali ecclesiastici dell'arcidiocesi, in stretto contatto con i funzionari della Soprintendenza di Modena e in accordo con i Vigili del fuoco, ha cercato di mettere in salvo il numero maggiore possibile di opere d'arte e dipinti presenti nelle diverse chiese inagibili dopo il sisma. Oltre alle stampe, ai crocifissi lignei e ai vasi sacri, si contano 34 dipinti al momento ospitati nel Museo diocesano, tra questi tele della prima metà del XVIII secolo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rissa alla cassa dopo un furto, giovane in manette da Mango

    • Politica

      Referendum, l'affluenza alle urne a Modena e provincia

    • Politica

      Portobello, si allarga la platea di chi ha diritto ad accedere all'emporio sociale

    • Cronaca

      Pompiere ferito dopo la caduta dal camion: "Lavoriamo su mezzi rattoppati"

    I più letti della settimana

    • Scossa di MI 3.7, all'alba torna a tremare la pianura Padana

    • Cena per i bisognosi, apre il Refettorio Ghirlandina di Bottura e colleghi

    • Via Emilia, giovane attraversa la strada e viene travolto da un'auto

    • Donna rapinata in corso Canalgrande, ladro in manette grazie all'app

    • 80 nuovi letti elettrici al Policlinico per il reparto oncologico

    • Rapina da Sephora e furto in polisportiva, giovanissimo ladro finisce in cella

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento