Rock No War, "Una sola famiglia umana": Jovanotti e Carboni presentano l'iniziativa

Saranno tanti i supermercati modenesi in cui sarà possibile effettuare la raccolta alimentare promossa da Rock No War sabato 18 febbraio. Per l'occasione due testimonial d'eccezione: Jovanotti e Luca Carboni

E' stata presentata al PalaCasaModena l’iniziativa “Una sola famiglia umana”, la raccolta alimentare di Rock No War che si propone di portare aiuto in due situazioni di grande bisogno: "Da un lato a un popolo di profughi che soffre di malnutrizione cronica come quello dei Saharawi; dall’altro a un numero, purtroppo sempre crescente, di modenesi e di residenti nelle nostre città che si rivolgono a Porta aperta perché si trovano in una situazione di povertà tale da non riuscire a procurarsi il cibo", ha spiegato l’assessore provinciale Stefano Vaccari intervenendo alla presentazione dalla raccolta alimentare,  promossa da Rock No War, in collaborazione con Coop e Nordiconad e con il patrocinio della Provincia di Modena, in programma per sabato 18 febbraio in diversi supermercati modenesi che vede come testimonial Jovanotti e Luca Carboni.

"La raccolta - ha aggiunto l’assessore Vaccari - è un modo concreto e semplice perché ognuno di noi possa dare un piccolo appoggio a tante persone che vivono in una situazione di sofferenza e di grave incertezza per il futuro". Proprio nel tempio del Volley questa sera si esibirà Jovanotti il quale ha assolutamente voluto presenziare alla presentazione nonostante le prove, ha glissato sulle domande riguardanti Sanremo e ha dichiarato di dare sempre il massimo sul palco: "quando finisco un concerto sono sempre devastato". Poi trovandosi davanti una schiera di fotografi e giornalisti ha pensato di scattare loro una foto da postare sul suo profilo twitter.

La raccolta, la nona promossa da Rock no war, riguarda solo alimenti a lunga conservazione come pasta, riso, scatolame, olio e latte e sarà effettuata in diversi supermercati Coop e Conad di Modena, Carpi, Castelfranco, Castelnuovo, Castelvetro, Formigine, Nonantola, Ravarino, San Cesario, Sassuolo, Soliera, Spilamberto, Vignola (l’elenco dettagliato si trova sul sito www.rocknowar.it).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

Torna su
ModenaToday è in caricamento