Ruba cuffie bluetooth e una t-shirt, 28enne in manette a La Rotonda

Sventato un furto ai danni del Centro commerciale “La Rotonda”. Uno straniero tenta di rubare materiale elettronico ed indumento. Fermato dalla guardia

Nel tardo pomeriggio di sabato scorso, il personale della Squadra Volante ha arrestato  un cittadino ghanese di 28 anni, clandestino sul territorio nazionale, e responsabile del reato di tentato furto aggravato, ai danni dell’ipermercato Conad del Centro Commerciale “La Rotonda”.

Lo straniero, dopo aver prelevato dal reparto hi-fi delle cuffie bluetooth e averle riposte all’interno del cestino della spesa coprendole con una busta, si è recato nel reparto tessili prendendo una t-shirt bianca. Successivamente è entrato in un camerino dal quale dopo pochi minuti è uscito privo del  cestino.

Il ghanese, in tutti i suoi spostamenti, era stato controllato a distanza per mezzo del sistema di videosorveglianza da una Guardia Particolare Giurata, che avendolo riconosciuto come soggetto dedito alla commissione di furti, non lo aveva perso di vista per tutta la durata della sua permanenza all’interno del supermercato.

Una volta oltrepassata la barriera dell’uscita “senza acquisti”, l’addetto alla sorveglianza lo ha invitato a fermarsi; il malvivente per tutta risposta ha cercato di darsi alla fuga, ma è stato prontamente bloccato.

Gli agenti intervenuti lo hanno accompagnato in Questura per accertamenti più approfonditi dai quali sono emersi numerosi precedenti a suo carico. Trattenuto presso le camere di sicurezza, sarà processato questa mattina con rito direttissimo.

La merce, per un valore commerciale complessivo di quasi 300 euro, è stata restituita al responsabile dell’esercizio commerciale in quanto non danneggiata e ritenuta rivendibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Droga letale, un altro ragazzo muore per overdose in zona Sacca

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Un giro di spaccio dietro la "copertura" di un autolavaggio. Sequestrato anche un mitra da guerra

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

Torna su
ModenaToday è in caricamento