Novi: nudo in tendopoli con ragazzino, era l'aiutante di Don Ivan

Svelata l'identità dell'uomo sorpreso nudo in atteggiamenti inequivocabili con un ragazzino di 11 anni: si tratta di Salvatore Catozzi, "fratellastro" e tuttofare di Don Ivan Martini. Lo scorso 26 giugno incontrò Papa Benedetto XVI

Salvatore Catozzi (Foto Andrea Zambrano)

A Novi e Rovereto, l'arresto del 55enne sorpreso in atteggiamenti osceni con un ragazzino di 11 anni ha destato sconcerto non solo per l'atto in sè, ma anche per l'identità di colui che è stato salvato dai Carabinieri dal probabile linciaggio degli sfollati inferociti: si tratta di Salvatore Catozzi, l'aiutante di Don Ivan Martini, il sacerdote morto il maggio scorso in seguito al crollo della sua chiesa di Rovereto di Novi. Catozzi era lo stesso che affermava di essere il fratellastro del parroco, perché adottato dalla sua famiglia, e che lo scorso 26 giugno, davanti alla chiesa crollata, ha accolto papa Benedetto XVI intrattenendosi a colloquio qualche minuto, consegnandoli un santino di Don Ivan e indicandogli la statua che il sacerdote avrebbe voluto portare in salvo dalla sua chiesa danneggiata dal sisma.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non pagano il pranzo e al matrimonio arrivano i Carabinieri: "Le buste non bastano"

  • Podista investito e ucciso, tragedia alla periferia di Carpi

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Arresto cardiaco, da Medolla una nuova tecnologia “salvavita”

  • Scontro sulla rotatoria di strada Gherbella, due feriti e traffico a rilento

Torna su
ModenaToday è in caricamento