Si inaugura a San Prospero la sede del Comune ripristinata dopo il sisma

Con un investimento di oltre 550 mila euro, finanziati dalla Regione e con una quota di quasi 10 mila euro da parte del Comune, l'edificio è stato ripristinato e messo in sicurezza

L'inaugurazione del Comune di San Prospero dopo i lavori di rispristino per i danni causati dal sisma del 2012 avverrà domenica 21 Maggio. La cerimonia pubblica è in programma alle ore 10 alla presenza del sindaco di S.Prospero Sauro Borghi e di Palma Costi, assessore regionale con delega alla Ricostruzione e con la partecipazione della DoReMi banda. Con un investimento di oltre 550 mila euro, finanziati dalla Regione e con una quota di quasi 10 mila euro da parte del Comune, l'edificio è stato ripristinato e messo in sicurezza; sono stati eseguiti anche diversi lavori complementari per rinnovare gli esterni, gli interni e gli arredi oltre alla sala del Consiglio.

La sede comunale ora ospita tutti i servizi, dai servizi sociali all'uffici tecnico, compresa la Polizia municipale. "Questo intervento - sottolinea il sindaco Borghi - rappresenta una tappa significativa e con un alto valore simbolico sulla strada della ricostruzione. Il prossimo passo sarà la ristrutturazione e l'ampliamento della biblioteca che contiamo di terminare nei prossimi mesi." La sede di via Chiletti, infatti, che dopo il sisma ha ospitato temporaneamente gli uffici comunali, tornerà la sede della biblioteca che sarà ampliata e, la sala musica e la nuova ludoteca con un investimento di circa 30 mila euro, anche questo finanziato in buona parte dalla Regione.

Nel corso dell'inaugurazione sarà distribuito anche un opuscolo, curato dal Comune, che ripercorre le tappe delle diverse sedi comunali, dalla prima nel 1859 nella casa Baraldi, edificio demolito a seguito dei gravi danni subiti con il sisma, alla sede attuale realizzata nel 1946 dall'amministrazione guidata dal sindaco Francesco Bergamini per un importo pari a 14 milioni di lire e che negli anni è stata più volte trasformata per accompagnare i cambiamenti delle attività e dei servizi offerti dal Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Oltre un chilo di cocaina nascosta sotto il cofano, arrestato un trafficante

Torna su
ModenaToday è in caricamento