Sassuolo: spacciatore colto sul fatto dalla Polizia Municipale

Arrestato un 43enne italiano pluri-pregiudicato dedito allo spaccio di cocaina purissima: sequestrate cinque confezioni di stupefacente di elevata purezza e duecento euro in contanti

Arresto messo a segno dalla Polizia Municipale

Stava spacciando cocaina purissima quando è stato beccato dalla Polizia Municipale di Sassuolo nel bel mezzo di una transazione con un cliente: ieri sera, gli agenti, in seguito alle segnalazioni raccolta dai residenti della zona e ad una serie di appostamenti mirati, hanno eseguito l'arresto di S. V., cittadino italiano 43enne pluri-pregiudicato residente a Sassuolo. Durante l’operazione di arresto sono state sequestrate cinque confezioni di stupefacente di elevata purezza e duecento euro in contanti provento dello spaccio che ha portato all’arresto. Lo spacciatore è stato poi condotto alla Casa Circondariale di Modena a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Memoria. Medaglia d'Onore per Giovanni Carlo Rossi, papà di Vasco

  • Salvini chiude la campagna elettorale a Maranello. E arrivano le sardine

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

Torna su
ModenaToday è in caricamento