Sassuolo, spaccata alla sezione Pd

Tentativo di furto nella sede dei democratici sassolesi. Per ora, no-comment dal partito: "Lasciamo ulteriori dichiarazioni alla conclusione delle indagini"

Una finestra spaccata e “l’asportazione” completa della cassaforte: stando ai primi rilevamenti delle forze dell’ordine, questi sono i danni subiti dal Partito Democratico nel tentativo di furto scoperto lunedì 4 luglio verso le 19. Diventa difficile stabilire in modo preciso come e quando si siano svolti i fatti, in quanto gli “intrusi” , per entrare all’interno della sede, hanno spaccato una vetrata antisfondamento, causando sicuramente molto rumore. Inoltre si ipotizza che per portare via la cassaforte, i rapinatori si siano avvalsi dell’ausilio di un flessibile, operazione che richiede tempo e tranquillità. "Lasciamo ulteriori dichiarazioni alla conclusione delle indagini, affidandoci completamente all’operato delle forze dell’ordine, prontamente intervenute", conclude il Pd in una nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

Torna su
ModenaToday è in caricamento