Sassuolo: blitz antidroga alla stazione ferroviaria

Controlli straordinari alla stazione per Modena da parte di Municipale e Polizia di Stato: 47 persone controllate, un foglio di via e quattro procedure d'espulsione

Controlli della Municipale in stazione

Intervento straordinario delle Forze dell'Ordine stamattina alla stazione dei treni della linea Sassuolo-Modena. Municipale e Polizia di Stato, con l'ausilio del cane antidroga Axel, hanno passato al setaccio l'intera area della stazione sulla scorta di diverse segnalazioni di episodi di inciviltà e di persone dedite allo spaccio.

Complessivamente, sono state quarantasette le persone identificate, cinque delle quali accompagnate presso gli Uffici del Commissariato per accertamenti circa la regolarità dei documenti esibiti e la presenza legittima sul territorio dello Stato. Per quattro di loro è scatta una denuncia per inosservanza delle norme sul soggiorno in Italia e sono state avviate le procedure per l’espulsione; per il quinto, invece, è stato adottato il provvedimento del foglio di via obbligatorio dal Comune di Sassuolo. Come fatto sapere dalla stessa Amministrazione, i servizi saranno ripetuti anche nei prossimi giorni allo scopo di restituire l’area alla normale fruizione degli utenti del trasporto pubblico e dei cittadini, da cui erano pervenute le richieste di intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

Torna su
ModenaToday è in caricamento