Sassuolo: sosta selvaggia in via Cavallotti, pioggia di multe

Raid della Polizia Municipale in servizio in centro storico: gli agenti agli ordini del Comandante Stefano Faso hanno comminato nove sanzioni ad altrettanti automobilisti indisciplinati

È costata cara la sosta selvaggia nella sassolese via Cavallotti: nella giornata di ieri, gli agenti della Polizia Municipale in servizio in centro storico hanno elevato nove sanzioni sulla scorta di alcune segnalazioni di cittadini che avevano lamentato il problema. “La collaborazione con i cittadini – ha sottolineato il Comandante della Polizia Municipale Stefano Faso – è alla base dell’efficacia del lavoro di qualsiasi ufficio pubblico. Da quando sono al comando della Polizia Municipale di Sassuolo, segnalazioni ne sono arrivate tante e ad ognuna di esse è stata data risposta, sono state tutte quante prese in seria considerazione. Ultima quella di auto parcheggiate in maniera impropria lungo via Cavallotti, amplificata anche dalla stampa: quello di ieri è stato un episodio, i controlli si ripeteranno anche nei prossimi giorni e nelle prossime settimane”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

Torna su
ModenaToday è in caricamento