Furti in appartamento, fermati tre scassinatori a Lesignana

Sorpresi in auto con tutto il necessario per penetrare negli appartamenti per commettere furti: denunciati dalla Volante tre cittadini rumeni. Bloccati in via della Pergola dopo l'intervento della Municipale

gli arnesi sequestrati

Cacciaviti, piede di porco, pinze, torce: un kit di base, ma decisamente sufficiente a forzare porte e finestre per svaligiare gli appartamenti del modenese, mai così sotto assedio come in queste lunghe settimane. Gli strumenti in questione sono quelli individuati dagli agenti della Volante a bordo di un'autovettura fermata dopo la segnalazione della Polizia Municipale in via della Pergola, nella frazione di Lesignana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sollecitati da alcuni residenti, i poliziotti sono intervenuti in zona intorno alle 18.30 e hanno fermato un veicolo sul quale si trovavano tre cittadini rumeni di 46, 25 e 24 anni. I tre trasportavano gli arnesi da scasso ed è molto probabile che si accingessero a tentare un colpo nelle abitazioni circostanti. Per loro una denuncia e un foglio di via con l'obbligo di lasciare il comune di Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus. Modena rallenta, ma si aggiungono 10 decessi

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

  • E' positiva al virus ma esce in bicicletta, denunciata a Modena una 47enne

  • Contagio. Nuovi positivi in regione, oggi +713. Altri 88 decessi

  • Coronavirus, in Emilia-Romagna 608 positivi e 75 decessi in più

  • Buoni spesa, a Modena fino a 500 euro a famiglia. Domande da lunedì

Torna su
ModenaToday è in caricamento