Sciopero Seta, il corteo dei lavoratori in centro storico

Le sigle sindacali hanno manifestato in maniera unitaria per ottenere l'attenzione e le risposte da parte dell'azienda del trasporto pubblico. Presidio in Piazza Grande

Soddisfazione tra le sigle sindacali per la riuscita dello sciopero di stamattina dei lavoratori di Seta Spa Modena, che secondo le siglie avrebbe raggiunto oltre il 95% di adesioni. La protesta è stata indetta unitariamente dai sindacati Filt/Cgil, Fit/Cisl, Uiltrasporti, Ugl Autoferrotranvieri e Faisa/Cisal per sottolineare "l’atteggiamento di chiusura dell’azienda" alle richieste avanzate negli ultimi mesi. 

Diverse sono infatti le rivendicazioni dei sindacati che contestano all’azienda il ricorso massiccio allo straordinario, scarsa manutenzione e vetustà dei mezzi, problemi di sicurezza a bordo per cittadini e lavoratori. "Seta Spa ha dato in questi mesi risposte assolutamente insufficienti per affrontare e risolvere le questioni poste dai sindacati, a cominciare dalle nuove assunzioni di personale, che verrebbero fatte solo con contratti a tempo determinato e lavoratori somministrati - spiegano i rappresentanti dei lavoratori - Seta è rimasta anche sorda sul tema della sicurezza per quanto riguarda le ore di straordinario che obbligano a turni fino a 15 ore di lavoro, di cui 13 alla guida". 

I sindacati chiedono alla proprietà pubblica la disponibilità a proseguire il confronto avviato nelle scorse settimane, affinché si possano risolvere le questioni in sospeso da tempo e trovare soluzioni condivise.  In particolare i sindacati rivolgono un appello a proseguire nel confronto al presidente della provincia e sindaco di Modena Muzzarelli e al presidente di Seta Bulgarelli. Servono risposte concrete al più presto a garanzia della qualità del servizio ai cittadini e per il rispetto dei diritti dei lavoratori che non devono più essere costretti ad orari di guida insostenibili.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Al lavoro anche il 1° Maggio, protesta alla Giorgio Armani Operations

    • Cronaca

      Appartamento occupato da clandestini, terzo sgombero in cinque giorni

    • Cronaca

      Teschio di capra davanti a casa degli attivisiti di Libera, indaga l'Arma

    • Dalla Rete

      E' nata Lavinia, pioggia di auguri sul web per nonno Vasco

    I più letti della settimana

    • Terremoti, due scosse di magnitudo MI 3.1 e 3.2 nella Bassa

    • Scippata e gettata a terra davanti al supermercato La Rotonda

    • Importante sequestro di cocaina, tre giovani arrestati dopo la fuga in via Emilia

    • Confermato il fermo per i vandali di Carpi. Le famiglie: "Chiediamo scusa"

    • Scontro tra mezzi pesanti, ancora un morto in Autosole

    • Una scoperta rivoluzionaria nel mondo delle Neuroscienze arriva da UniMoRe

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento