I medici incrociano le braccia, sciopera la dirigenza Ausl

Mercoledì 16 dicembre 2015 sciopero nazionale per 24 ore della dirigenza medica e veterinaria, della dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del servizio sanitario nazionale

L’Azienda USL e l’Azienda Ospedaliero – Universitaria ricordano che verranno assicurati i servizi essenziali e consigliano di informarsi prima di recarsi agli ambulatori. Si rende noto che i Sindacati ANAAO ASSOMED, CIMO, AAROI-EMAC, FP CGIL MEDICI, FVM, FASSID, CISL MEDICI, FESMED, ANPO-ASCOTI-FIALS MEDICI, UIL MEDICI, FIMMG, SNAMI, SMI, INTESA SINDACALE -CISL MEDICI-FPCGIL MEDICI-SIMET-SUMAI, SUMAI, FESPA, FIMP, CIPE, ANDI hanno proclamato uno sciopero per l’intera giornata di mercoledì 16 dicembre 2015.
 
Lo sciopero coinvolge tutto il personale Dirigente dipendente dal Servizio Sanitario Nazionale (dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa). Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Coronavirus. Unimore sospende lezioni ed esami per tutta la settimana

  • La Regione alza l'argine contro il Coronavirus: a Piacenza scuole chiuse. Ma non c'è trasmissione autoctona

Torna su
ModenaToday è in caricamento