Delegato sindacale licenziato, si sciopera alla Ondulati Maranello

Il sindacato USB in presidio fin da prima dell'alba per chiedere il reintegro del collega

Sciopero alla Ondulati Maranello spa contro il licenziamento di un delegato sindacale Usb. Da stamane alle 4 il sindacato è in presidio ai cancelli dello stabilimento Ondulati e ci resterà per l'intera giornata, appunto contro "il licenziamento discriminatorio e antisindacale" del delegato Rsu Mimmo Licchetta. 

Segnala e attacca il sindacato di base: "Con accuse false e pretestuose la direzione della ondulati Maranello ha voluto cosi' licenziare il primo degli eletti alle recenti elezioni Rsu vinte da Usb e riempire di contestazioni disciplinari l'altro delegato Rsu. Siamo davanti ad un atteggiamento e una pratica palesemente antisindacali".

Conclude il dirigente sindacale Usb Sergio Bellavita: "Continueremo la mobilitazione sino a quando Mimmo non sarà reintegrato nel suo posto di lavoro".

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento