Delegato sindacale licenziato, si sciopera alla Ondulati Maranello

Il sindacato USB in presidio fin da prima dell'alba per chiedere il reintegro del collega

Sciopero alla Ondulati Maranello spa contro il licenziamento di un delegato sindacale Usb. Da stamane alle 4 il sindacato è in presidio ai cancelli dello stabilimento Ondulati e ci resterà per l'intera giornata, appunto contro "il licenziamento discriminatorio e antisindacale" del delegato Rsu Mimmo Licchetta. 

Segnala e attacca il sindacato di base: "Con accuse false e pretestuose la direzione della ondulati Maranello ha voluto cosi' licenziare il primo degli eletti alle recenti elezioni Rsu vinte da Usb e riempire di contestazioni disciplinari l'altro delegato Rsu. Siamo davanti ad un atteggiamento e una pratica palesemente antisindacali".

Conclude il dirigente sindacale Usb Sergio Bellavita: "Continueremo la mobilitazione sino a quando Mimmo non sarà reintegrato nel suo posto di lavoro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

Torna su
ModenaToday è in caricamento