USB, la proposta nel giorno dello sciopero Seta: servizio autobus fino a mezzanotte

Presidio USB davanti al Tribunale, i lavoratori Seta scioperano per un'intera giornata "contro le decisioni unilaterali nei bacini di Modena, Reggio Emilia e Piacenza". USB ne approfitta per rilanciare la proposta del prolungamento del servizio di trasporto pubblico fino a mezzanotte

"I lavoratori di Seta scendono in piazza per manifestare contro le decisioni unilaterali aziendali nei bacini di Modena, Reggio Emilia e Piacenza". E' quanto annunciato nella giornata di ieri da USB - Unione Sindacale di Base, che questa mattina ha istituito un presidio in Corso Canalgrande, di fronte alla sezione Lavoro del Tribunale, conclusosi alle ore 12.30.

Tale presidio, al quale erano stati invitati a partecipare i lavoratori di tutte le categorie, non era collocato in una postazione casuale: i dipendenti di Seta infatti, stavano aspettando la sentenza "sugli straordinari non pagati", che avrebbe dovuto essere emanata in mattinata ma di cui ancora non si hanno notizie. 

Svoltasi in concomitanza con la manifestazione nazionale organizzata da USB a Taranto, luogo simbolo del disastro ambientale dell'Ilva, l'iniziativa modenese aveva l'obiettivo di convogliare tre attuali tematiche in un solo sciopero: la salvaguardia dell'ambiente, la sicurezza sul lavoro e la questione dell'adeguamento dei tempi di vita e di lavoro. A tal proposito, l'unione approfitta dell'occasione per rilanciare in modo ufficioso la campagna per il prolungamento del servizio autobus di Seta a Modena fino a mezzanotte. "Rilanciamo questa proposta pensando a tutte le persone che dopo le 20.00 sono costrette, per potersi muovere all'interno della città o per rincasare dal lavoro, ad utilizzare le proprie auto oppure a chiamare un costoso taxi" dice il sindacato "La città ne gioverebbe da innumerevoli punti di vista: sicurezza, inquinamento, risparmio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

Torna su
ModenaToday è in caricamento