Scippo in centro storico, si avvicina per chiedere informazioni e gli sfila il Rolex

Una donna straniera è riuscita a derubare un automobilista che si trovava in sosta in via Belle Arti, poi è fuggita con un colpice che l'attendeva in auto

Incurante della zona centrale e ampiamente videosorvegliata, una coppia di malviventi ha messo a segno uno dei più classici furti con destrezza. E' accaduto ieri in via Belle Arti, a pochi metri da Piazza Roma, dove un automobilista si trovava in sosta a bordo della propria auto. L'uomo - che ha poi denunciato il fatto ai Carabinieri - è statao avvicinato da una giovane donna, descritta come dai tratti fisionomici nordafricani, che gli ha chiesto alcune indicazioni stradali.

La messinscena è terminata in pochi istanti, nel momento in cui la ragazza ha abilmente sfilato l'orologio che l'uomo portava al polso, un costoso modello di marca Rolex. La donna se l'è data a gambe ed è salita su un'auto parcheggiata nelle vicinanze, guidata da un complice che l'attendeva con il motore acceso e pronto a partire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono ora in corso le indagini da parte dell'Arma, che come detto potrà facilmente risalire quantomeno al veicolo usato dai malviventi grazie ai numerosi sistemi di videosorveglianza e di accesso alla ZTL del centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • L'ex Commissario Venturi si ricrede: "Il lockdown totale è stato un errore"

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento