Scopre la marijuana nella camera del figlio e lo segnala ai Carabinieri

Il 21enne di Mirandola è stato poi convocato in caserma e segnalato alla Prefettura. Pace fatta con la madre

Una donna residente a Mirandola ha fatto nei giorni scorsi una scoperta inaspettata: mentre rassettava la casa ha trovato nella stanza del figlio 21enne alcuni barattoli contenenti marijuana. Circa 20 grammi la sostanza conservata dal giovane, probabilmente ad uso personale o da "condividere" con gli amici. Se solitamente i panni sporchi si lavano in famiglia, in questo caso la madre ha scelto un approccio diverso e si è recata personalmente presso la Stazione dei Carabinieri per chiedere aiuto.

I militari hanno quindi annotato l'accaduto e il comandante della Stazione ha personalmente convocato il 21enne per un confronto. La quantità trovata - e l'assenza di altre prove - non era tale da far pensare ad un'attività di spaccio, ma nulla ha potuto impedire all'Arma di segnalare il ragazzo alla Prefettura, che potrebbe tramutarsi nella sospensione della patente o in altre misure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane non ha ovviamento preso molto bene la decisione della madre, ma dopo il confronto e il colloquio con i militari i due si sono riappacificati prima di uscire dalla caserma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Fase 2, buone notizie per chi deve prendere la patente: c'è la data per la riapertura delle scuole guida

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

Torna su
ModenaToday è in caricamento