Scopre la marijuana nella camera del figlio e lo segnala ai Carabinieri

Il 21enne di Mirandola è stato poi convocato in caserma e segnalato alla Prefettura. Pace fatta con la madre

Una donna residente a Mirandola ha fatto nei giorni scorsi una scoperta inaspettata: mentre rassettava la casa ha trovato nella stanza del figlio 21enne alcuni barattoli contenenti marijuana. Circa 20 grammi la sostanza conservata dal giovane, probabilmente ad uso personale o da "condividere" con gli amici. Se solitamente i panni sporchi si lavano in famiglia, in questo caso la madre ha scelto un approccio diverso e si è recata personalmente presso la Stazione dei Carabinieri per chiedere aiuto.

I militari hanno quindi annotato l'accaduto e il comandante della Stazione ha personalmente convocato il 21enne per un confronto. La quantità trovata - e l'assenza di altre prove - non era tale da far pensare ad un'attività di spaccio, ma nulla ha potuto impedire all'Arma di segnalare il ragazzo alla Prefettura, che potrebbe tramutarsi nella sospensione della patente o in altre misure.

Il giovane non ha ovviamento preso molto bene la decisione della madre, ma dopo il confronto e il colloquio con i militari i due si sono riappacificati prima di uscire dalla caserma.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Persona muore bruciata all'interno di un'auto, giallo alla periferia di Modena

  • Scontro sulla Nazionale per Carpi, morto un automobilista

  • Da Milano a Modena per salvare una vita, un organo scortato dalla Municipale

  • Travolta lungo via Giardini, grave una 52enne soccorsa dall'eliambulanza

Torna su
ModenaToday è in caricamento