Da Modena a Reggio sulle tracce dello spaccio di marijuana, sequestrati 24 chili

Un'operazione congiunta della Polizia di Stato e della Municipale ha portato all'arresto di due reggiani e alal denuncia di un modenese che si riforniva da loro. Sequestrati anche 10mila euro in contanti

Quasi 24 chili di cannabis, imballata e pronta per essere destinata al mercato reggiano e modenese. E' quanto hanno scoperto gli uomini della Squadra Mobile di Modena, durante la perquisizione di un appartamento nella vicina Reggio Emilia. Un'operazione conclusa ieri dopo un lungo periodo di indagini sul traffico di stupefacenti lungo l'asse di via Emilia Ovest, culminata con l'intervento diretto dei poliziotti, che hanno fermato un 26enne modenese a bordo della sua auto per un controllo.

I sospetti maturati nel corso dell'inchiesta - condotta in sinergia con il Nucleo Problematiche del Territorio della Polizia Municipale - si sono rivelati fondati, dal momento che il ragazzo aveva con sè 50 grammi di marijuana. Una quantità non particolarmente elevata, ma destinata con ogni probabilità alla vendita, motivo per il quale il giovane è stato denunciato a piede libero.

Il controllo ha però consentito di acquisire altri elementi molto utili, che hanno guidato gli agenti lungo il tragitto compiuto dalla droga, fino ad un appartamento di Reggio Emilia condiviso da due giovani del posto. In questa circostanza la perquisizione ha rivelato ben altre quantità di marijuana: ben oltre 23 kg di cannabis erano infatti custoditi in sacchetti di cellophane in una stanza della casa, dove i poliziotti hanno trovato anche 10mila euro in contanti, frutto del traffico illecito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video del sequestro

Sono così finiti in manette un 20enne e un 23enne, entrambi pregiudicati nonostante la giovanissima età. I due si trovano in carcere in attesa delle decisioni dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

Torna su
ModenaToday è in caricamento