Campogalliano, fermato alla dogana con sigarette di contrabbando

Un camionista è stato scoperto con 500 pacchetti di sigarette nascosti sul suo mezzo. Denunciato dai Carabinieri

Una notte di controlli proficua per i Carabinieri della Stazione di Campogalliano, impegnati nel costante controllo della dogana, all'uscita autostradale del casello di Campogalliano. La scorsa notte i militari hanno scoperto merce di contrabbando su un autoarticolato, condotto da un cittadino turco. Il camionista nascondeva infatti nella sua cabina oltre 500 pacchetti di sigarette di contrabbando di varie marche, successivamente sequestrate. Non si esclude che l’uomo potesse destinare i pacchetti alla vendita. Dal controllo è emersa anche la presenza di una “spranga” a bordo del mezzo, motivo per il quale lo straniero è stato deferito anche per possesso di oggetti atti ad offendere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento