giovedì, 20 novembre -1℃

Comunicato stampa

Metodologie innovative e ricerca continua per il benessere all'Unimore

Comunicato -  
Avatar di Tommaso
Inserito da Tommaso 15 febbraio 2012

Well_B_Lab*, laboratorio sul benessere, è una fucina per l'individuazione delle migliori strategie per il conseguimento di un duplice obiettivo: raggiungere elevati livelli di benessere della persona, donne e uomini, nelle aziende private senza sacrificare l'indispensabile efficienza nei processi lavorativi e valutare il benessere dei cittadini e delle cittadine attraverso l'analisi delle politiche pubbliche.

Ufficialmente costituitosi il 3 ottobre del 2011, Well_B_Lab* è una cooperativa nata da un nuovo spin off dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, il primo nell'ambito della Facoltà di Economia Marco Biagi, a netta prevalenza femminile, fondata da 9 docenti e ricercatrici, tutti appartenenti al gruppo di ricerca Gender CAPP, interno al Centro di Analisi Politiche Pubbliche (CAPP).

L'iniziativa, che ha già superato la fase di sperimentazione attraverso alcune significative esperienze, verrà presentata nel corso di un seminario venerdì 17 febbraio 2012 alle ore 17.00 presso l'Aula Magna Est della Facoltà di Economia "Marco Biagi" (viale Berengario, 51 - 2° piano ala est) a Modena, un'occasione per unire voci e volti del mondo politico ed istituzionale provinciale e regionale e dell'impresa in un incontro dal titolo "Il valore del benessere - Il benessere di uomini e donne in tempo di crisi".

L'appuntamento si aprirà coi saluti del Rettore dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia prof. Aldo Tomasi, del Sindaco di Modena prof. Giorgio Pighi e del Preside della Facoltà di Economia "Marco Biagi" prof. Eugenio Caperchione, cui faranno seguito gli interventi del dott. Lorenzo Canullo, della Direzione legale dell'Ateneo emiliano, del dott. Gianluca Verasani, Direttore Legacoop Modena, e delle Promotrici e Socie di Well_B_Lab* dottoresse Francesca Corrado e Stefania Saltini.

Seguirà una tavola rotonda, coordinata dalla dott. ssa Giovanna Baldassi, Presidente di Well_B_Lab*, cui parteciperanno: la Consigliera regionale Palma Costi, gli Assessori dela Provincia di Modena Francesco Ori e Marcella Valentini, il Direttore generale di Ifoa Umberto Lonardoni, il Presidente della Commissione Servizi del Comune di Modena Stefano Rimini, la Presidente della Commissione Provinciale Pari Opportunità Francesca Ferrari, la Consigliera comunale di Carpi Daniela De Pietri, la Docente modenese di Museologia prof. ssa Elena Corradini e la prof. ssa Monica Saladini del Comitato Unico di Garanzia Unimore

 

Cosa è Well_B_Lab*?

Guardando al modello e alle teorie economiche del Nobel Amartya Sen - che abbandona il concetto di benessere come soddisfazione materiale per associarlo a quello di realizzazione di sé - Well_B_Lab* nasce come una società cooperativa che punta a trasformare la ricerca accademica, ed i suoi risultati, in prodotti e servizi per aziende private ed enti pubblici, fornendo consulenze legate agli aspetti organizzativi del lavoro, al miglioramento della produttività, all'incremento dell'interazione fra gruppi, al commitment dei dipendenti. L'obiettivo delle promotrici di questa società è di garantire luoghi di lavoro più armoniosi e benessere per i dipendenti, inteso nella loro accezione come mezzo per stimolare l'efficienza, la crescita della produttività e la complessiva capacità competitiva delle imprese.

I temi ed i settori di applicazione del neonato spin off Unimore sono quelli del gender auditing dei bilanci e delle politiche, della valutazione delle performance, dello stress lavoro correlato, dell'equità di genere, del diversity management e del work-life balance, ancora raramente presenti nel mondo del lavoro italiano sia pubblico che privato nonostante sussistano anche obblighi di legge da ottemperare.

E sono già numerose le esperienze che le ricercatrici di Well_B_Lab* hanno acquisito sul campo, in particolar modo al gender auditing dei bilanci, un'attività iniziata nel 2001 con il primo esperimento per l'Italia di applicazione di gender auditing sul bilancio della Regione Emilia Romagna, proseguita poi con altre applicazioni per ERT, Regione Piemonte, Regione Lazio, per le Province di Roma, Modena e Bologna, per il Comune di Modena e per l'Istituto Carlo Cattaneo di Modena.

E accanto alla consulenza, Well_B_Lab* si propone di utilizzare metodologie economiche innovative e tecnologie informatiche anche per sviluppare un software per la valutazione delle performance individuali ed organizzative basato su indicatori di benessere, differenziati per genere, con l'uso della metodologia fuzzy.

 

Profilo dei soci

Giovanna Badalassi Presidente. Consulente tecnico presso enti pubblici nel settore delle Politiche di genere, Politiche del Lavoro e della Formazione Professionale. E' specializzata nella redazione dei bilanci di genere e nello sviluppo di strumenti tecnici per la ricerca sulle tematiche di conciliazione e di pari opportunità.

Francesca Corrado Vice Presidente. Dottore di ricerca presso l'Università di Macerata. Dal 2005 è membro del GenderCAPP. Dal 2011 cultore della materia in Economia di genere e Sviluppo umano presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Esperta di analisi delle politiche pubbliche e di bilanci partecipati.

Stefania Saltini Consigliere di Amministrazione. Docente di Economia della cultura presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Membro di ArtCAPP, unità di ricerca sul settore dello spettacolo dal vivo e patrimonio culturale del dipartimento di economia dell'Università di Modena. Esperta di analisi, anche di genere, delle politiche pubbliche in ambito culturale.

Tindara Addabbo Consigliere di Amministrazione. Professore associato presso l'Università di Modena e Reggio Emilia dove insegna Economia del lavoro, Macroeconomia ed è responsabile dell'area di economia del lavoro presso la Scuola di Dottorato in Relazioni di lavoro della Fondazione Marco Biagi. Esperta in gender budgeting, analisi dell'impatto di genere delle politiche pubbliche, valutazione del ben-essere, microeconometria, discriminazione occupazionale e salariale, certificazione di equità di genere di imprese e enti pubblici.

Antonella Picchio Presidente Comitato Scientifico. Docente a contratto del Dipartimento di Economia dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Fa parte dell'Advisory Board di riviste internazionali (Journal of Human Development - UNDP), dell'Editorial Board della rivista Feminist Economics, fa parte del comitato di referaggio di alcune case editrici (Routledge, Cambridge University Press).

Sara Colombini Socio. Fino al 2008 è stata assegnista e collaboratrice dell'Università di Modena e Reggio Emilia, dal 2008 è un tecnico a supporto dell'attività di ricerca del Dipartimento di Economia Politica.

Barbara Maiani Socio. Docente di Diritto della Previdenza Sociale presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e consulente nell'ambito delle politiche del lavoro. Dal 2010 è consigliera di Parità effettiva per la Provincia di Modena.

Gisella Facchinetti Socio. Docente ordinario di Metodi matematici per le scienze economiche e finanziarie presso la Facoltà di Economia dell'Università del Salento. È esperta in logica fuzzy.

Tommaso Pirotti Socio. Assegnista di ricerca in statistica presso la Facoltà di Economia di Modena, ha maturato esperienza nel campo della docenza ed è esperto di metodologia fuzzy e di modelli matematico-statistici.

 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Tommaso Pirotti