Strage di Monchio, chiesto il terzo ergastolo

Attesa per la sentenza domani pomeriggio a Verona

Un terzo ergastolo è stato chiesto nel processo per la strage nazista di Monchio, Costrignano e Susano, in corso a Verona. Oltre a Ferdinand Osterhaus, 93 anni, e Alfred Luhman, 86, in udienza i pm Luca Sergio e Bruno Bruni il carcere a vita è stato chiesto anche per Helmut Odenwald, 91 anni, capitano, comandante della decima batteria artiglieria contraerea. La sentenza è attesa nel tardo pomeriggio di domani. Nella strage sull'Appennino modenese, il 18 marzo 1944, i nazisti della divisione 'Herman Goehring' uccisero 140 cittadini. Alle fasi finali del processo partecipano anche il presidente del consiglio provinciale di Modena Demos Malavasi, in aula a Verona insieme ai rappresentanti delle parti civili tra le quali, oltre la Provincia di Modena, anche Anpi, Comune di Palagano, Regione Emilia-Romagna e familiari delle vittime.
(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

Torna su
ModenaToday è in caricamento