Via Razzaboni, si getta dal cavalcavia Cialdini e perde la vita

Una quarantenne è deceduta ieri sera dopo una caduta da almeno 7 metri di altezza. Si è trattato con ogni probabilità di un gesto suicida

Ieri sera dopo le 21.30 alcuni passanti hanno notato il corpo di una donna riverso al centro della pista ciclabile che costeggia via Razzaboni, proprio in corrispondenza del cavalcavia Cialdini. L'intervento del 118 è stato vano: la signora, sulla quarantina, è deceduta sul colpo dopo essere precipitata dal ponte per un'altezza di circa sette metri.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno transennato l'area e svolto accertamenti sull'accaduto. A quanto si apprende si sarebbe trattato quasi con certezza di un suicidio e non vi sarebbero altre persone coinvolte nell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

Torna su
ModenaToday è in caricamento