Sassuolo: taglia le gomme alle auto in sosta, denunciato

Gli agenti della Polizia Municipale, ieri sera, hanno posto fine agli atti vandalici che, da circa un anno, venivano messi in atto da un 41enne reggiano nel parcheggio di un centro commerciale. La motivazione? Si sentiva triste e frustrato

Gomma tagliata

Da oltre un anno danneggiava le auto in sosta nel parcheggio di un noto centro commerciale sassolese perché si sentiva triste e frustrato: nella serata di ieri è incappato nell’auto civetta con a bordo un agente della Polizia Municipale di Sassuolo che l’ha colto in flagranza di reato e denunciato a piede libero.

I FATTI -  Il direttore del Centro Commerciale sassolese ha richiamato più volte l’attenzione delle forze dell’ordine, da oltre un anno a questa parte, perché dipendenti e i clienti dell’esercizio commerciale avevano denunciato atti di vandalismo ai propri mezzi parcheggiati: una ventina di auto con le gomme tagliate, segni e graffi sulla carrozzeria, tutti regolarmente denunciati. Dal mese di gennaio la Polizia Municipale di Sassuolo ha deciso di dislocare personale in borghese, in determinati orari della giornata, nel parcheggio per appostamenti mirati su auto civetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA CATTURA - Ieri sera, poco dopo le 18, un agente della Polizia Municipale ha notato un uomo, D.C.N le sue iniziali, 41enne residente in un vicino comune reggiano che, dopo aver finto l’ingresso nel centro commerciale per consentire ad un acquirente di caricare la spesa sulla propria auto ed andarsene, ha fatto immediatamente ritorno alla propria auto per estrarre un coltello e bucare la ruota anteriore destra nell’auto parcheggiata a fianco. Risalito sull’auto, prima che l’agente riuscisse a raggiungerlo, se n’è andato come se nulla fosse. Non aveva fatto i conti con la caparbietà dell’agente: quest’ultimo l’ha inseguito in auto e, una volta individuatolo tra le auto in coda, l’ha fermato. L’uomo è risultato essere assolutamente incensurato: per questo motivo per lui è scattata solamente una denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento