Ruba oggetti a marchio Ferrari per 20mila euro, incastrato

Nei guai il tecnico di una ditta che stava svolgendo lavori in uno store Ferrari a Maranello e che ha approfittato dell'accesso per trafugare abbigliamento, accessori e pc. I Carabinieri lo hanno individuato grazie alle telecamere

Nei giorni scorsi i Carabinieri di Maranello sono venuti a capo di un'indagine per furto avviata all'inizio di agosto in seguito a quanto denunciato da uno store di prodotti a Marchio Ferrari del paese. Dal negozio, infatti, erano spariti diversi oggetti di un certo valore, a più riprese, arrivando a raggiungere un ammanco pari a circa 20.000 euro. 

Soprattutto grazie alle telecamere di sorveglianza, l'Arma è riuscita a identificare l'autore del furto, un 42enne italiano che aveva avuto un accesso privilegiato ai locali in questione. L'uomo, infatti, era il tecnico di una ditta che svolgeva lavori all'interno dello store e aveva approfittato della situazione per asportare abbigliamento, occhiali, orologi e anche due laptop, tutti con il marchio del Cavallino. Per lui è scattata una denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Droga letale, un altro ragazzo muore per overdose in zona Sacca

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Un giro di spaccio dietro la "copertura" di un autolavaggio. Sequestrato anche un mitra da guerra

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

Torna su
ModenaToday è in caricamento