Cellulare al volante, sanzionati 56 automobilisti dalla Municipale

Campagna mirata della Polizia Municipale dalla durata di 15 giorni: impegnate in totale 81 pattuglie che hanno controllato 449 autoveicoli sulle strade di tutto il territorio comunale

Mai parlare al cellulare mentre si guida

Sono 56 le violazioni all'articolo 173 del Codice della Strada, uso del telefono alla guida, contestate nel corso della campagna mirata effettuata dalla Polizia municipale di Modena. Dal 10 aprile scorso, per quindici giorni, sono state impegnate in totale 81 pattuglie che hanno controllato 449 autoveicoli. Nel corso dei servizi sono state elevate anche 215 sanzioni per altre violazioni a norme del Codice della strada. Questi i dati relativi a servizi mirati che la Municipale modenese ha svolto per contrastare l’uso improprio del telefono cellulare. Uno stile di guida doppiamente pericoloso, fanno sapere dal Comando di via Galilei che porta a togliere una mano dal volante e a perdere la massima concentrazione per quanto avviene sulla strada. Senza dimenticare che la sanzione è di 154 euro e la perdita di 5 punti sulla patente di guida. In mezzo a queste statistiche, anche il caso portato all'attenzione da ModenaToday nelle scorse settimane di una madre di famiglia che stava guidando con la mano sull'orecchio.

L'ASSESSORE - “Conversare al cellulare mentre si è alla guida dell’auto non è una necessità – sottolinea Antonino Marino assessore alla Polizia municipale - e se lo diventa è doveroso fermarsi appena la strada lo consente. Si spendono centinaia di euro per acquistare cellulari di ultima generazione ma molti dimenticano che esistono accessori come il viva voce o l’auricolare che, se proprio si vuole conversare mentre si è in macchina, aiutano a tenere saldamente la mani sul volante”. “I servizi di controllo per l’uso dei cellulari che abbiamo svolto per due settimane con particolare attenzione - conclude l’assessore – non sono un fatto episodico ma fanno parte del lavoro quotidiano che le pattuglie svolgono sulle strade della città per cercare di prevenire situazioni di pericolo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento