Furti. Ancora due spaccate con tombino tra Spilamberto e Vignola

Intorno all'una di notte due tentati furti in una sala Slot di via Barella e nella Farmacia Violi di Spilamberto. Indagano i Carabinieri

Due colpi fotocopia, a poca distanza di tempo e spazio, con ogni probabilità compiuti dalla stessa mano. E' ciò su cui stanno indagando i Carabinieri in seguito ai fatti denunciati questa notte nella zona di Spilamberto e Vignola.

Intorno all'1 di notte qualcuno ha sfondato con un tombino la porta di ingresso della sala videolottery Terrybell di via Barella, alla periferia di Vignola: il sistema antifurto nebbiogeno è però entrato correttamente in funzione ed è servito al suo scopo, costringendo il criminale a desistere.

Appena mezzora più tardi la stessa sorte della sala giochi è toccata alla Farmacia Violi, nel centro di Spilamberto. Anche qui è stato usato un tombino per rompere la vetrata, ma ad una prima ricognizione non risultano essere stati rubati nè contanti nè merce.

Si tratta di casi molto frequenti in quella particolare zona e i Carabinieri hanno già svolto alcuni accertamenti. Fondamentali risulteranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza, che hanno ripreso il ladro - che agiva da solo - in entrambe le occasioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Sospetto caso di Dengue, disinfestazioni in tre aree della città

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

Torna su
ModenaToday è in caricamento