Due scosse di terremoto nella bassa reggiana, avvertite chiaramente nel modenese

La terra ha tremato in modo netto alle 2.33 e più leggermente alle 3.07. Epicentro nel comune di Bagnolo in Piano, MI 3.7 e 2.2

Una scossa di terremoto ad una profondità di 9 km ha svegliato buona parte dell'Emilia durante la scorsa notte. I sismografi dell'Ingv hanno registrato un terremoto di MI 3.7 alle ore 2.33, con epicentro localizzato nel comune di Bagnolo in Piano. Intensità del sisma ha però fatto sì che venisse avvertito anche in quasi tutta l'area di pianura della provincia di Modena e nelle province limitrofe.

Alla prima ha fatto seguito una seconda scossa alle ore 3.07, questa volta di MI 2.2 a soli 3 km di profondità. AL momento non sono segnalati danni.

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019: piscine a Modena con orari e programmi

  • Il riso: proprietà, benefici e correlazione con l’obesità

  • Come allontanare gli scarafaggi. A chi rivolgersi a Modena

  • Le migliori piadinerie di Modena

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, 61enne muore schiacciato sotto il suo trattore

  • Cronotachigrafo truccato, multa e ritiro della patente per un camionista

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Eccezionale intervento all’Ospedale di Carpi, specialisti in rete per curare una metastasi

  • “Truffa del catalogo”, una ventina di nuove vittime a Modena

  • Grave incidente a Sant'Antonio di Pavullo, due feriti e Giardini bloccata

Torna su
ModenaToday è in caricamento