Due scosse di terremoto nella bassa reggiana, avvertite chiaramente nel modenese

La terra ha tremato in modo netto alle 2.33 e più leggermente alle 3.07. Epicentro nel comune di Bagnolo in Piano, MI 3.7 e 2.2

Una scossa di terremoto ad una profondità di 9 km ha svegliato buona parte dell'Emilia durante la scorsa notte. I sismografi dell'Ingv hanno registrato un terremoto di MI 3.7 alle ore 2.33, con epicentro localizzato nel comune di Bagnolo in Piano. Intensità del sisma ha però fatto sì che venisse avvertito anche in quasi tutta l'area di pianura della provincia di Modena e nelle province limitrofe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla prima ha fatto seguito una seconda scossa alle ore 3.07, questa volta di MI 2.2 a soli 3 km di profondità. AL momento non sono segnalati danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus. Modena rallenta, ma si aggiungono 10 decessi

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

  • E' positiva al virus ma esce in bicicletta, denunciata a Modena una 47enne

  • Contagio. Nuovi positivi in regione, oggi +713. Altri 88 decessi

  • Buoni spesa, a Modena fino a 500 euro a famiglia. Domande da lunedì

  • Coronavirus, in Emilia-Romagna 608 positivi e 75 decessi in più

Torna su
ModenaToday è in caricamento