Due scosse di terremoto nella bassa reggiana, avvertite chiaramente nel modenese

La terra ha tremato in modo netto alle 2.33 e più leggermente alle 3.07. Epicentro nel comune di Bagnolo in Piano, MI 3.7 e 2.2

Una scossa di terremoto ad una profondità di 9 km ha svegliato buona parte dell'Emilia durante la scorsa notte. I sismografi dell'Ingv hanno registrato un terremoto di MI 3.7 alle ore 2.33, con epicentro localizzato nel comune di Bagnolo in Piano. Intensità del sisma ha però fatto sì che venisse avvertito anche in quasi tutta l'area di pianura della provincia di Modena e nelle province limitrofe.

Alla prima ha fatto seguito una seconda scossa alle ore 3.07, questa volta di MI 2.2 a soli 3 km di profondità. AL momento non sono segnalati danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

Torna su
ModenaToday è in caricamento