Truffa ad anziani modenesi: si presentano come operai luce e gas, e rubano in casa

Ennesimo caso di truffa ad anziani, questa volta si sono presentati finti operai di un'azienda luce e gas

Continuano le truffe ad anziani, e dopo quella dei finti rilevatori di gas e dei finti Vigili del Fuoco, questa volta ad essere colpiti è una coppia ottantenne modenese. A presentarsi alla loro porta sarebbero stati dei finti operai di un'azienda di gas e luce, che sarebbero riusciti a convincere la coppia ad entrare in casa, per poi rubare loro gioielli e banconote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Coronavirus, raggiunta quota 47 contagi in regione. A Modena sono 8 gli ammalati

Torna su
ModenaToday è in caricamento