Coppia di anziani truffata in via Barbieri, rubati i gioielli in casa

Sul posto la Polizia, impiegata anche in rilievi scientifici. Come spesso accade i malviventi si sono finti addetti del gas e forze dell'ordine

Oggi intorno all'ora di pranzo una anziana coppia residente in via Barbieri, alle porte del centro storico, è stata vittima di una truffa in casa. Ad agire sono state due persone, che secondo quanto riferito dalle vittime, si sarebbero presentati uno come carabiniere e l'altro come tecnico del gas, riuscendo a farsi aprire la porta di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta all'interno i due criminali sono riusciti ad impossessarsi dei gioielli della famiglia e poi si sono allontanati. Marito e moglie - 84 e 86 anni - si sono accorti dell'accaduto troppo tardi e hanno chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Sul posto è arrivata una pattuglia della Volante che ha raccolto la testimonianza, seguita poi dagli esperti della scientifica per i rilievi. Ancora da quantificare il bottino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. A Modena altri 14 decessi, calano gli interventi delle ambulanze

  • Meteo | Impennata improvvisa delle polveri sottili, vediamo perché

  • Coronavirus. Modena rallenta, ma si aggiungono 10 decessi

  • I numeri nei Comuni: positivi e persone in isolamento in provincia di Modena

  • Contagio. Nuovi positivi in regione, oggi +713. Altri 88 decessi

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

Torna su
ModenaToday è in caricamento