Truffa della casa casa-vancanze, turista carpigiano finisce in un campo nomadi

Un trentenne è sato vittima di un falso annuncio sul web e all'arrivo in riviera si è trovato di fronte ad un luogo ben diverso da quello dove sperava di soggiornare per le ferie estive

Puntuali come il caldo estivo, arrivano anche quest'estate le ormai fin troppo note truffe delle case-vacanza. A rimanere "scottato" ancor prima di sdraiarsi al sole è stato un cittadino carpigiano, che aveva prenotato un appartamento per un soggiorno di una settimana a Riccione, rispondendo ad un annuncio online.

Nei giorni scorsi il trentenne aveva versato ben 1.200 euro per l'affitto dell'abitazione per il periodo di una settimana, ma le sue ferie sono iniziate nel peggiore dei modi, dal momento che dopo aver raggiunto l'indirizzo indicato nell'annuncio si è trovato di fronte ad un luogo ben diverso da quello sperato: un campo nomadi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il turista ha così denunciato la truffa ai Carabinieri di Carpi, che hanno svolto le indagini sul conto dell'inserzionista. I militari sono risaliti all'identità di chi aveva indebitamente incassato il denaro sulla propria carta PostePay, un cinquantenne di Roma, che è stato denunciato a piede libero. Come avviene in questi casi, la vittima potrà sperare di rientrare della cifra sborsata solo dopo un lento processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

Torna su
ModenaToday è in caricamento