Maranello, la Municipale sventa la truffa dello specchietto

A Gorzano l’intervento degli agenti che bloccano la tentata fuga. Il veicolo individuato grazie alle segnalazioni dei cittadini

Aveva tentato la truffa dello specchietto, un classico dei raggiri da strada, ma questa volta il “gioco” non ha funzionato, grazie all’intervento della Polizia Municipale di Maranello. Nei giorni scorsi, a Gorzano, una pattuglia della Polizia Municipale di Maranello aveva notato una Volkswagen scura - corrispondente a precedenti segnalazioni per condotte illecite - ferma ed affiancata ad un’altra auto, con il conducente, visibilmente a disagio, nelle vicinanze. Accortosi dell’arrivo della pattuglia della Polizia Municipale, il conducente della Volkswagen tentava la fuga ma la sua corsa finiva presto.

Dopo un breve inseguimento, infatti, gli agenti della Municipale riuscivano a raggiungere e a fermare l’auto. Dagli accertamenti, condotti insieme ai militari della stazione dei Carabinieri di Maranello e con il supporto di un’altra pattuglia della Municipale, l’uomo risultava già fermato per altre condotte illecite. E in questa occasione, grazie anche alla testimonianza dell’automobilista finito nel mirino del truffatore, si procedeva alla denuncia per la tentata truffa dello specchietto. Oltre all’abilità degli agenti della Polizia Municipale e alla preziosa collaborazione con i Carabinieri, fondamentali nella circostanza sono state le tante segnalazioni su auto sospette giunte al Comando dai gruppi del Controllo di Comunità attivi sul territorio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E non è la prima volta che la tempestività delle segnalazioni e della capacità di intervento, unita al supporto di altri strumenti come i varchi elettronici e alla collaborazione tra tutti i soggetti interessati – Polizia Municipale, forze dell’Ordine, cittadini - consente di evitare truffe e raggiri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in orspedale

  • Malore durante il bagno, turista modenese perde la vita a Rimini

Torna su
ModenaToday è in caricamento