"Suoi figlio è stato fermato dalla polizia", anziano truffato per 4.000 euro

Ieri è andato a segno un colpo ai danni di un residente di Sassuolo, raggirato da una tecnica ormai ben nota. Un finto avvocato si è presentato a casa e si è fatto consegnare il denaro

Dopo il finto agente della Municipale che ha colpito a Modena, la cronaca torna ad occuparsi di un altro caso di truffa ai danni di un anziano. Questa volta è accaduto a Sassuolo, dove ieri un residente di 85 anni è stato raggirato con una tecnica purtroppo già nota, ma che continua a mietere vittime sfruttando il buon cuore dei genitori. 

L'anziano è infatti stato raggiunto da una telefonata sull'apparecchio di casa e un uomo che si è qualificato come appartenente alle forze dell'ordine gli ha spiegato che il figlio era stato fermato durante un controllo stradale. Il truffatore ha spiegato che a seguito di irregolarità ai documenti di circolazione e all'assicurazione l'uomo era trattenuto in cella e che servivano alcune procedure burocratiche per sbloccare la situazione. Ovviamente sarebbero serviti anche non pochi soldi, da versare all'avvocato del figlio che si occupava della pratica.

La vittima ha purtroppo creduto alla messinscena e ha preso accordi con il truffatore. Poco più tardi un uomo vestito in maniera elegante - il presunto avvocato - si è presentato a casa dell'85enne e ha ritirato la somma di 4.000 euro che l'anziano aveva a disposizione.

Purtroppo la vittima si è resa conto troppo tardi della realtà dei fatti e non gli è rimasto che denunciare l'accaduto ai Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Ecco perché Benji e Fede si separano

  • Sproloquio 2020 della Famiglia Pavironica, il testo in dialetto

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Auto ribaltata in via Fratelli Rosselli, disagi al traffico

Torna su
ModenaToday è in caricamento