Umarells a Mirandola. I nuovi professionisti della legalità sono i pensionati che guardano i cantieri

L'immagine del pensionato che commenta chi lavora nei cantieri è fissa nella nostra mente, diventando persino un clichè. E' proprio da questa passione che gli anziani signori hanno per i cantieri che è nato il progetto scolastico "Umarells a Mirandola"

foto di www.runradio.it

Quando si pensa al pensionato medio lo si immagina giocare a briscolare, sfidare gli amici a bocce, coltivare il suo orto, ma soprattutto osservare i cantieri. L'immagine del pensionato che commenta chi lavora nei cantieri è fissa nella nostra mente, diventando persino un clichè. E' proprio da questa passione che gli anziani signori hanno per i cantieri che è nato il progetto scolastico "Umarells a Mirandola". 

Ossia, dato che con il terremoto del 2012 si sono aperti nella città di Mirandola tantissimi cantieri, allora la comunità sta cercando delle figure professioniste nell'arte del guardare i cantieri, per evitare che avvengano eventuali abusi sul lavoro. E allora chi meglio dei nostri professionisti pensionati può svolgere questo compito? 

IL VIDEO DEL PROGETTO

E' così che "Umarells a Mirandola" è sbarcato nella scuola Luosi, dove i ragazzi seguendo il laboratoratorio sugli appalti realizzato da Action Aid, hanno realizzato una serie di video che sono stati caricati sul canale YouTube "Legalità Luosi". L'obiettivo è cercare i pensionati che si sono appostati nei migliori punti panoramici della città. Un laboratorio divertente che unisce giovani e anziani, e che sta diventando virale grazie all'hashtag #UmarellsaMirandola

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento