Umarells a Mirandola. I nuovi professionisti della legalità sono i pensionati che guardano i cantieri

L'immagine del pensionato che commenta chi lavora nei cantieri è fissa nella nostra mente, diventando persino un clichè. E' proprio da questa passione che gli anziani signori hanno per i cantieri che è nato il progetto scolastico "Umarells a Mirandola"

foto di www.runradio.it

Quando si pensa al pensionato medio lo si immagina giocare a briscolare, sfidare gli amici a bocce, coltivare il suo orto, ma soprattutto osservare i cantieri. L'immagine del pensionato che commenta chi lavora nei cantieri è fissa nella nostra mente, diventando persino un clichè. E' proprio da questa passione che gli anziani signori hanno per i cantieri che è nato il progetto scolastico "Umarells a Mirandola". 

Ossia, dato che con il terremoto del 2012 si sono aperti nella città di Mirandola tantissimi cantieri, allora la comunità sta cercando delle figure professioniste nell'arte del guardare i cantieri, per evitare che avvengano eventuali abusi sul lavoro. E allora chi meglio dei nostri professionisti pensionati può svolgere questo compito? 

IL VIDEO DEL PROGETTO

E' così che "Umarells a Mirandola" è sbarcato nella scuola Luosi, dove i ragazzi seguendo il laboratoratorio sugli appalti realizzato da Action Aid, hanno realizzato una serie di video che sono stati caricati sul canale YouTube "Legalità Luosi". L'obiettivo è cercare i pensionati che si sono appostati nei migliori punti panoramici della città. Un laboratorio divertente che unisce giovani e anziani, e che sta diventando virale grazie all'hashtag #UmarellsaMirandola

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Scontro sulla Nazionale per Carpi, morto un automobilista

  • Travolta lungo via Giardini, grave una 52enne soccorsa dall'eliambulanza

  • Scoperto a Modena un deposito di bici rubate, si cercano i proprietari

Torna su
ModenaToday è in caricamento