Animali abbandonati, recuperato un raro varano importato illegalmente

L'animale misura ben 70 cm di lunghezza ed è stato abbandonato da qualcuno che lo aveva anche introdotto di nascosto in Italia. Il Centro Fauna è intervenuto insieme ai Carabinieri Forestali

Tra i tantissimi animali recuperati in questi giorni dai volontari de Il Pettirosso, spicca un esemplare di particolare natura, per il quale è stato necessario anche l'intervento congiunto dei Carabinieri Forestali: un varano della lunghezza di 70 cm, classificato come fauna pericolosa di cui è vietata la detenzione. 

Naturalmente il rettile è stato importato in modo illegale da qualche sprovveduto che non sapeva che introducendo in modo clandestino l’animale avrebbe potuto importare nel nostro paese anche malattie o zoonosi pericolose per l’uomo. Subito messo sotto sequestro, il varano ha passato qualche giorno al Centro il Pettirosso per espletare le pratiche per il trasferimento ad altra struttura autorizzata ed idonea, visto che si tratta di specie esotica. 

Ma da qui nasce la domanda: quanti di questi animali vengono importati illegalmente e se scappano non vengono denunciati? "Questo ci porta a stare sempre allerta come Volontari del Pettirosso sempre in prima linea – spiegano Piero Milani del Centro Fauna - perché non si sa mai cosa si potrebbe trovare dietro ad uno sportello, in un cassetto o un tombino stradale". 

GUARDA IL VIDEO

Intanto Carabinieri Forestali e Volontari del Pettirosso sono sempre disponibili a dare informazioni ai cittadini. In ogni caso ora il cittadino non solo di Modena o provincia può avvalersi della gettonatissima App salva animali anche solo per sapere che tipo di animale abbiamo di fronte, naturalmente senza abusarne viste le centinaia di foto e video che stanno giungendo in questi giorni. 

In estate si parla inevitabilmente di abbandoni di animali, ma il fenomeno non riguarda soltanto i cani. Uno dopo l’altro sbucano il coniglietto nell'aiuola, oppure la tartaruga di terra lasciata al parco, e così via, tanto che i volontari sono costretti ad intervenire con sempre maggior frequenza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

Torna su
ModenaToday è in caricamento