Vivere Modenese | 5 brand modenesi famosi in tutto il mondo

Modena è riconoscibile nel resto del mondo? Attraverso 5 grandi brand e prodotti siamo andati ad indagare quanto essi favoriscano la creazione di un immaginario imprenditoriale e valoriale modenese nella mente dei cittadini del mondo

Nel mondo in cui marketing e comunicazione sono le armi vincenti nel mercato e nella creazione di idee, i brand ricoprono un ruolo fondamentale. Modena da questo punto di vista è ricca di marchi riconosciuti in tutto il mondo, ecco i 5 che hanno avuto in questi anni più rilevanza internazionale, senza dimenticarci che la lista sarebbe troppo lunga per un solo articolo. 

FERRARI, VINCE NEL 2014 IL PREMIO COME BRAND PIU' FAMOSO AL MONDO. E' forse ovvio da dire ma è bene ricordare che l'azienda Ferrari è un marchio che nel 2014 ha vinto la gara contro Mc Donald's, Coca Cola, Apple e la nostrana Nutella, come brand più riconosciuto e riconoscibile al mondo. Come la Coca Cola cambiò il colore dei vestiti di Babbo Natale da verde e rosso, la Ferrari è riuscita ad inserire nell'immaginario collettivo l'idea che un auto da corsa deve essere rossa per essere associata al concetto di "velocità", e pensare che originariamente il suo colore era il giallo!

MASERATI, L'AZIENDA AUTOMOBILISTICA PIU' IN CRESCITA AL MONDO. Rispetto alla celebre Ferrari, della cugina modenese si parla molto meno, probabilmente perché nessuno se la può permettere e contemporaneamente non corre in Formula 1. In realtà la Maserati in questi ultimi due anni ha visto un cambiamento enorme, con un aumento di produttività del 300% che l'ha resa la casa automobilistica più in crescita al mondo. Basti pensare che la sua Ghibli e la sua berlina stanno facendo tremare le pontenti BMW e Mercedes. 

CONSORZIO DELL'ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE. Pochi lo sanno ma anche i consorzi hanno un brand e quell'aceto balsamico tradizionale è uno dei più noti al mondo. Il lavoro che il consorzio ha fatto a livello comunicativo dietro a questo brand ha permesso di combattere con efficacia i falsi, tanto che attualmente il nome Modena è associato a livello internazionale non alla Ghirlandina, ma all'Aceto Balsamico Tradizionale. 

LAMBRUSCO. Il lambrusco è il brand più famoso nel mondo dell'export dei vini. Sembra un paradosso pensare che il nostro vino, che è perfetto per accompagnare le crescentine, sia in realtà il vino tra più esportati del pianeta, pensare negli anni '60 e '70 era il vino italiano più bevuto dagli americani. Forse è proprio la semplicità del lambrusco e quel concetto di convivialità che lascia a chi lo beve, che lo ha reso tanto famoso. 

LA PANINI. Se pensate che la Panini sia fautrice solo dell'album delle figurine dei calciatori vi sbagliate, perché infatti il suo fatturato di oltre mezzo miliardo di euro deriva da un grande mercato dell'immagine su carta che li ha resi famosi in tutto il mondo. Pensare che le sue filiali sono presenti in Francia, Spagna, Regno Unito, Germania, Paesi Bassi, Turchia, Brasile, Cile e Messico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento