Vivere Modenese | I luoghi di Zocca dedicati a Vasco Rossi

Quando si pensa a Zocca c'è chi parla di borlenghi e chi di Vasco. Ecco

Zocca è uno dei comuni più grandi dell'Appennino Modenese e sicuramente uno dei più ricchi di opportunità dal punto di vista gastronomico, turistico, storico e musicale. Ecco le 5 curiosità che rendono Zocca un paese diverso da ogni altro:

LA CASA DI VASCO ROSSI. E' nota la casa di Vasco Rossi a Zocca come la meta dei suoi fan, in realtà più precisamente è nella frazione di Verrucchia. La strada presenta da ogni parte le scritte dei suoi fan e non di rado alcuni di essi dormono anche fuori dai suoi cancelli con la speranza di incontrare il loro idolo. Pensate che sul sito solovascofunclub.it è possibile trovare una sezione dedicata al "Pellegrinaggio Zocca" in cui vengono date le informazioni ai fan per come raggiungerla. 

PUNTO RADIO. E' la radio che fondarono Vasco Rossi, Curreri e Massimo Riva il 10 Marzo 1975, anche se le prime trasmissioni iniziarono il 21 Settembre di quell'anno. La radio riscosse grande successo e per questo motivo fu spostata successivamente nella città di Bologna in via Arcoveggio 49/5. Tuttavia è ancora possibile oggi vedere dove si trova l'originale sede di Punto Radio, ossia nella frazione di Monteombraro, in via della Croce.

IL BAR CON LA STATUA DI VASCO. Il Bibap è uno dei bar più noti di Zocca, qui molto spesso veniva Vasco, anche se il motivo per cui il pellegrinaggio di un fan del cantante non può prescindere da questo luogo è il fatto che al suo interno si trova una stella con sopra l'autografo di Vasco e una statua che lo raffigura. 

CASA NATALE. E' visibile anche la casa di Vasco che si trova sopra al Bar Trieste dell'amico di infanzia di Vasco. Sul soffitto del bar si trovano tutte le mattonelle con le dediche dei fans. Si può entrare nel portone vicino al bar per andare al pianerottolo della casa di Vasco dove ha composto molte canzoni famose (Albachiara, La noia, Asilo Repubblic ecc.).

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Grandi evasori, frodi e lavoro nero. Un anno di grande lavoro per la Guardia di Finanza

  • Cronaca

    Aggredisce i passanti con un grosso ramo, straniero fermato con lo spray dai poliziotti

  • Attualità

    Il Cavallo di Paladino acquistato dal gruppo ceramico Florim, sarà esposto a Fiorano

  • Politica

    Ispettorato del Lavoro in "visita" a Seta, sanzioni per i troppi straordinari di due autisti

I più letti della settimana

  • Censimento di rom e sinti? "Nella 'rossa' Emilia si fa già da tre anni"

  • Incidenti in moto, gravi due motociclisti a Maranello e Manzolino

  • Rissa tra camionisti ubriachi, un ferito e due arresti lungo l'Autosole

  • Alla guida senza patente. Polizia sequestra il veicolo e famiglia rom lancia sassi alla caserma

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Aggredisce i passanti con un grosso ramo, straniero fermato con lo spray dai poliziotti

Torna su
ModenaToday è in caricamento