Volontariato all'unione ciechi di Modena. Un'esperienza unica per otto giovani

Un anno di scoperte, di formazione e di crescita spetta agli otto giovanni che, partire da novembre, trascorreranno 30 ore la settimana con lo staff, i soci e i volontari dell'Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Modena

Un anno di scoperte, di formazione e di crescita spetta agli otto giovanni che, partire da novembre, trascorreranno 30 ore la settimana con lo staff, i soci e i volontari dell'UICI (Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti) di Modena, che mette a disposizioni proprio otto posti per lo svolgimento del servizio civile.

"I ragazzi - spiegano dalla onlus - saranno di sostegno a tutte le attivita'' associative: in primo luogo i servizi fondamentali come gli accompagnamenti e i trasporti, l''assistenza nel disbrigo di pratiche burocratiche, l'aiuto nello studio e nelle attività quotidiane. Poi i volontari saranno di supporto per l'organizzazione e la realizzazione dei corsi di informatica, mobilità, e autonomia personale rivolti ai soci".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Compito degli 8 giovani selezionati sarà quello di affiancare lo staff Uici nella gestione dell''audioteca del Libro parlato, si occuperanno della digitalizzazione dei testi e della loro traduzione in Braille. Tra le attività a sostegno del diritto all'istruzione rientra anche lo studio delle possibilità annesse alla stampa 3D, e i più creativi potranno collaborare con il team di animazione per dare vita a nuovi eventi di sensibilizzazione alla disabilità visiva. I giovani dai 18 ai 28 anni interessati a questa opportunità dovranno inviare la propria candidatura entro le 14 del 30 giugno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento