I volontari del Vos di Sassuolo tornano nelle zone del sisma

A Visso lunedì per portare contributi, un modulo abitativo e materiale

Nuova spedizione dei Volontari della Sicurezza che, lunedì 8 maggio per portare materiale e donazioni nei territori del centro Italia colpiti dal sisma dell’estate scorsa. Lunedì all’alba i Vos partiranno alla volta del comune di Visso dove consegneranno un motocoltivatore/motofalciatrice ed un banco-sega da cantiere acquistati e donati dai Volontari della Sicurezza.

Assieme ai Vos, lunedì, scenderanno anche il Sindaco di Sassuolo Claudio Pistoni, rappresentanti dell’Associazione Forum – Ute e dell’Associazione Amici della Briscola di Fiorano.

Il Sindaco consegnerà al suo omologo di Norcia 10.000 €, raccolti dal Fondo pro terremoto nel centro Italia istituito dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, che saranno destinati al progetto “Palasport, ludoteca, centro sociale” individuato dallo stesso comune di Norcia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Associazione Forum Ute prenderà contatto con la famiglia a cui, nel giro di pochi giorni, verrà consegnato un modulo abitativo da tre unità acquistato coi fondi raccolti dalle iniziative del Forum Ute stesso. L’Associazione Amici della Briscola, che nei mesi scorsi aveva effettuato una cena di raccolta fondi al ristorante Da Guido di Nirano, consegneranno ad una famiglia, individuata dai Vos, un contributo di 5.500 €

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

  • Contagio, cinque casi nel modenese. Sono tutti asintomatici

Torna su
ModenaToday è in caricamento