Ricette della Rezdora | La crema fritta alla modenese

Una delle ricette tradizionali della cucina modenese, specialmente durante il periodo di carnevale

INGREDIENTI. 100 g di farina, 1/2 litro di latte, 4 uova, 40 g di zucchero, la buccia di 1 limone,pangrattato e olio

PROCEDIMENTO. Per cucinare la crema fritta iniziate prendendo una casseruola, quindi montate all'interno due tuorli con lo zucchero e mescolate a lungo finché il composto non sarà chiaro e gonfio ricordandovi di diluirlo con il latte freddo che dovrà cadere a filo. Continuate a mescolare sempre nello stesso senso, quindi aggiungete la farina setacciata insieme ad una striscia di limone tagliata sottile. Infine, mettete sul fuoco il composto continuando a mescolare, e cuocete finché esso non sarà addensato.

Ora che è diventato denso toglietelo dal fuoto ed eliminate la buccia di limone che avrà dato odore al piatto, poi lasciate intiepidire il piatto e versate il composto su una superficie piana e fatelo raffreddare. Suddividete la superficie a losanghe o a quadrati con un cotello bagnato, infarinatele e passatel nelle restanti uova sbattute insieme con il pangrattato. Ora prendete una casseruola e scaldate l'olio in cui andate a friggere le losanghe, per poi farle dorare. Ritiratele con la schiumarola e passatele su carta assorbente da cucina. Infine trasferite le losanghe sul piatto e servitele, se volete con una spolverizzata di zucchero a velo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In balia della corrente sul materassino, due ragazzi modenesi salvati in Salento

  • Auto nel fosso, grave una coppia incastrata nel veicolo capottato

  • Turista multato per l'accesso in Ztl, arriva alla Municipale un assegno dalle Hawaii

  • Lieve scossa di terremoto sull'Appennino modenese

  • Gli eventi da non perdere a Ferragosto a Modena e provincia

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

Torna su
ModenaToday è in caricamento