A scuola di donazione, gli studenti del Barozzi diventano donatori Avis

Dopo un percorso svolto a scuola con i volontari, una decina di ragazze e ragazzi hanno effettuato la loro prima donazione

Un po’ emozionati, ma seriamente convinti, una decina di studenti dell’ Istituto Barozzi ha effettuato martedi mattina la prima donazione all’Avis di Modena. Una scelta giunta alla fine di un percorso realizzato in collaborazione con l’associazione modenese all’interno della scuola per promuovere l’importanza del dono e di un sano stile di vita che permetta di donare salute a chi ne ha bisogno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Avis da oltre 30 anni è impegnata coi suoi volontari e i suoi progetti nella campagna di sensibilizzazione in tutti gli ordini di scuole modenesi, con l’obiettivo di educare alla solidarietà fin da giovani. Dopo il prelievo e una ricca colazione, i neo donatori hanno apposto la loro firma sull’ “albero della vita” a loro dedicato e hanno espresso la loro intenzione a continuare. Si attendono intanto nei prossimi giorni altri gruppi di studenti degli istituti superiori che porteranno nuova linfa alla comunità modenese dei donatori di sangue.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

Torna su
ModenaToday è in caricamento