Dove dormire dopo il concerto di Vasco? Offri o prenota con il Garden Sharing

Sei in cerca di un posto dove dormire dopo il concerto di Vasco? O abiti a Modena e hai un grande parco dove far dormire gente? La novità è il garden sharing

Hai un ampio giardino o persio un parco e con l'arrivo del concerto di Vasco a Modena hai deciso di dar vita ad un camping vero e proprio? Oppure, devi andare al concerto di Vasco ed è meglio che dormi in un giardino piuttosto che sotto un ponte? La risposta ad entrambe di queste esigenze si chiama Gardensharing, che è sia un modo vero e proprio di campeggiare, ovvero nel giardino altrui, sia un sito che permette di prenotarsi oppure offrire un giardino dove effettuare questo campeggio.

Contando che le poche decine di albergi, b&b e hotel nella città di Modena non potranno ospitare sicuramente 220.000 persone, il giardino di qualche modenese è sempre la soluzione migliore, anzi forse l'unica alternativa al reato di vagabondaggio se trovati sotto un ponte. Ovviamente molti di questi avranno già pensato di fare after, ma prima di mettersi in macchina è consigliabile almeno dormire cinque o sei ore, e anche per chi prende il treno è sconsigliabile addormentarsi e ritrovarsi nella regione sbagliata perchè si è persa la fermata giusta.

E come avviene lo sharing nel garden altrui? Entri nel sito di www.gardensharing.it, ti registri come profilo, crei il tuo annuncio descrivendo gli spazi a disposizione (oltre ai servizi disponibili) e poi getisci gli ospiti e le risposte. E qui le possibilità di affittare sono tantissime e vanno dalla tenda, al camper, alla roulotte. In pratica, per ogni gusto, per ogni portafoglio e per ogni necessità, ci sono offerte oppure puoi mettere offerte. Ma la vera domanda è: quanti giardini servono per 220.000 persone?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Rientrato il 29enne di Finale Emilia, ricerche sospese

Torna su
ModenaToday è in caricamento