Zaytsev posta la foto della figlia dopo il vaccino, raffica di insulti sul web

Il messaggio del pallavolista gialloblu su Facebook scatena l'offensiva di chi è contrario ai vaccini e, per fortuna, anche tanta solidarietà

Un campione che rivendica sui social la sua scelta di padre. E alcuni utenti che lo criticano pesantemente fino ad augurargli la morte. Il post di Ivan Zaytsev, 29enne stella del Modena Volley e della Nazionale italiana, ha scatenato l'ira dei no vax. Cos'è successo? Sul suo profilo Facebook l'atleta ha pubblicato un post nel quale dava notizia di aver vaccinato la figlia piccola. Un evento come tanti, che il pallavolista ha deciso di condividere con queste parole: "E anche il meningococco è fatto, bravissima la mia ragazza".

A corredo una fotografia che lo ritrae insieme alla bambina. Il post è tuttora sul profilo del campione. Tanto è bastato per dare il via a decine di messaggi offensivi nei confronti del 29enne, accusato di essere pro vaccini. Insulti oltre il limite della minaccia e che lo stesso pallavolista ha poi rimosso, in parte. Zaytsev inizialmente aveva anche risposto ad uno di questi commenti: "Io oltre a giocare sono un padre che decide per i suoi figli e un essere umano libero di esprimermi".

Non sono mancati, ovviamente, anche interventi di sostegno nei confronti del pallavolista, tra cui quello del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Alcuni degli insulti social piovuti addosso al 29enne sono stati ripresi dalla moglie Ashling, sul suo profilo personale, accompagnati dalla frase: "Eppure il cuore è uguale in tutti gli esseri umani".

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

  • Carta da parati: come usarla per l'arredamento e dove trovarla a Modena

I più letti della settimana

  • Parte il viaggio del convoglio eccezionale di Tironi, le modifiche alla viabilità

  • Deceduta in ospedale la donna investita da un'auto ieri a Carpi

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Grave incidente al camping delle Polle, turista perde un dito

  • Martinelli Srl di Sassuolo in profonda crisi, fermo produttivo e niente stipendi

Torna su
ModenaToday è in caricamento