Zaytsev posta la foto della figlia dopo il vaccino, raffica di insulti sul web

Il messaggio del pallavolista gialloblu su Facebook scatena l'offensiva di chi è contrario ai vaccini e, per fortuna, anche tanta solidarietà

Un campione che rivendica sui social la sua scelta di padre. E alcuni utenti che lo criticano pesantemente fino ad augurargli la morte. Il post di Ivan Zaytsev, 29enne stella del Modena Volley e della Nazionale italiana, ha scatenato l'ira dei no vax. Cos'è successo? Sul suo profilo Facebook l'atleta ha pubblicato un post nel quale dava notizia di aver vaccinato la figlia piccola. Un evento come tanti, che il pallavolista ha deciso di condividere con queste parole: "E anche il meningococco è fatto, bravissima la mia ragazza".

A corredo una fotografia che lo ritrae insieme alla bambina. Il post è tuttora sul profilo del campione. Tanto è bastato per dare il via a decine di messaggi offensivi nei confronti del 29enne, accusato di essere pro vaccini. Insulti oltre il limite della minaccia e che lo stesso pallavolista ha poi rimosso, in parte. Zaytsev inizialmente aveva anche risposto ad uno di questi commenti: "Io oltre a giocare sono un padre che decide per i suoi figli e un essere umano libero di esprimermi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sono mancati, ovviamente, anche interventi di sostegno nei confronti del pallavolista, tra cui quello del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Alcuni degli insulti social piovuti addosso al 29enne sono stati ripresi dalla moglie Ashling, sul suo profilo personale, accompagnati dalla frase: "Eppure il cuore è uguale in tutti gli esseri umani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento