Apre un'Osteria firmata Gucci, ai fornelli c'è Massimo Bottura

Lo chef modenese è la superstar dell'insolito ristorante aperto dalla nota griffe a Firenze, in piazza della Signoria. Oggi l'inaugurazione in occasione di Pitti 2018

Lo chef stellato Massimo Bottura lascia i fornelli "di casa" della Francescana - chiusa per ferie - e si sposta a Firenze. Il 9 gennaio, alla vigilia delle giornate di Pitti 2018, c'è infatti l'inaugurazione del Gucci Garden in piazza della Signoria. Lo spazio scelto dalla maison di Kering, ideato dal creative director Alessandro Michele, aprirà con un evento ad hoc nel Palazzo della Mercanzia e ospiterà al suo interno un negozio dove sarà possibile acquistare prodotti di moda esclusivi.

Tra abiti e accessori non mancherà però anche il cibo, con un vero e proprio ristorante ribattezzato Osteria Gucci. E la consulenza sarà proprio dello chef modenese, ormai tra i nomi più noti della ristorazione a livello mondiale. Bottura e altri chef gratificheranno il palato dei fortunati commensali che siederanno ad uno dei 35 posti dell'Osteria. La cucina sarà ovviamente eclettica e internazionale, ma siamo certi che non potrà mancare il tocco dei prodotti modenesi.

La collaborazione con Gucci non è però casuale o frutto di marketing ben studiato. La maison di moda ha infatti ai suoi vertici un altro nome illustre cresciuto sotto la Ghirlandina: si tratta di Marco Bizzarri, amministratore delegato di Gucci e tra i top manager più influenti del globo. I due concittadini sono per altro legati da un'amicizia nata quando erano appena bambini. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Marchionne lascia, Ferrari sarà guidata da Louis Carey Camilleri

  • Politica

    Ipermercato e area commerciale all'ex Cisa Cerdisa, pubblicata la Variante

  • Cronaca

    Fungaiolo ferito nei boschi in zona Cento Croci, lunga operazione di soccorso

  • Politica

    Anche l'Osservatorio Ambientale del Comune di Nonantola cotrario alla delocalizzazione delle Fonderie

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Modena bocciata dal Sole 24 Ore per qualità della vita. Male sicurezza e cultura, bene occupazione

  • Truffa della casa casa-vancanze, turista carpigiano finisce in un campo nomadi

  • Scontro con ribaltamento al Villaggio Giardino, quattro persone ferite

  • Arrestato per essersi spacciato per un altro, il gestore del KYI patteggia sei mesi

  • Travolto da un'auto a Concordia, muore un 16enne in moto

Torna su
ModenaToday è in caricamento