A caccia di comete a Cavezzo, anno record per l'osservatorio

La struttura di Disvetro è stata la più attiva in Italia

L'osservatorio astronomico di Cavezzo è al primo posto in Italia per numero di misure Af[rho] effettuate su comete. Questo il dato più rilevante del rapporto sull'attività svolta dall'osservatorio durante l'anno appena trascorso. In sintesi le misure Af[rho] sono misurazioni correlate alla produzione di polveri da parte della chioma e del nucleo delle comete e forniscono indicazioni molto utili in ambito professionale.

Nel 2017 la struttura posta nella frazione di Disvetro ha osservato 201 corpi celesti, di cui 29 comete e 172 asteroidi. Complessivamente sono state effettuate 1027 posizioni astrometriche, ovvero misurazioni importanti per determinare le orbite dei corpi celesti. Lo scorso anno l'osservatorio di Cavezzo è risultato al quinto posto tra i 167 osservatori italiani riconosciuti dall'International Astronomical Union per numero di osservazioni astrometiche inviate al Minor Planet Center.

L'osservatorio cavezzese ha inoltre partecipato ad otto tra incontri, congressi e corsi in ambito astronomico, oltre ad aver continuato la propria collaborazione con l'osservatorio del Celado di Castello Tesino (TN) e con l'osservatorio "Felliscopio" di Fanano (MO).

Dal 2012 la cooperazione con INGV, l'Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, non è mai cessata. Sempre nel 2017, l'associazione astronomica "G. Montanari" dell'osservatorio astronomico di Cavezzo ha effettuato 51 aperture al pubblico, con numeri importanti in occasione della notte di San Lorenzo (147 presenze), in data 28 luglio (50 presenze) ed in data 7 luglio (48 presenze). Nove classi sono state ospitate in visita diurna in occasione del progetto "A scuola con il Sole" e due classi hanno visitato la struttura in orario serale. Lo scorso anno l'osservatorio di Cavezzo ha ospitato un totale di 1012 visitatori.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

  • Carta da parati: come usarla per l'arredamento e dove trovarla a Modena

I più letti della settimana

  • Parte il viaggio del convoglio eccezionale di Tironi, le modifiche alla viabilità

  • Deceduta in ospedale la donna investita da un'auto ieri a Carpi

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Grave incidente al camping delle Polle, turista perde un dito

  • Martinelli Srl di Sassuolo in profonda crisi, fermo produttivo e niente stipendi

Torna su
ModenaToday è in caricamento