Fondazione CRMO, nel 2018 erogati contributi per 31 milioni di euro

Oltre 12 milioni 200 mila euro vanno a finanziare i settori di maggiore rilevanza sociale. In crescita i contributi per la ricerca scientifica e tecnologica (5 milioni e mezzo di euro)

Nel 2018 la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena ha deliberato erogazioni per 25 milioni 710 mila euro, con un incremento del 5,3 per cento rispetto al 2017. Se si considerano gli stanziamenti riferiti al triennio 2018-2020 per il progetto Ago (5 milioni 390 mila euro) il totale delle erogazioni sale a oltre 31 milioni di euro. Di questi, 4 milioni e mezzo vanno a finanziare progetti partecipati dal sistema-Fondazioni a livello nazionale e regionale per interventi di contrasto della povertà educativa giovanile e per il sostegno delle aree svantaggiate.

E’ quanto emerge dal Bilancio Consuntivo 2018 approvato dal Consiglio di Indirizzo della Fondazione. Il documento certifica un patrimonio dell’Ente di poco inferiore al miliardo di euro – sostanzialmente in linea con quello del 2017 – e un avanzo d’esercizio di 29 milioni di euro (erano 13 milioni nel 2017). Le risorse accantonate per l’attività istituzionale ammontano complessivamente a circa 87 milioni di euro, così suddivise: 40 milioni di Fondi per erogazioni, 34 milioni 400 mila euro nel Fondo dedicato al progetto AGO, 7 milioni e mezzo per il Fondo stabilizzazione erogazioni, 5 milioni per il Fondo progetti strategici. Le risorse stanziate per l’esercizio 2019 vengono incrementate da 19 a 19 milioni 500 mila euro, mentre il Fondo Progetti Strategici passa da 3 a 5 milioni di euro.

Oltre 12 milioni 200 mila euro vanno a finanziare i settori di maggiore rilevanza sociale: giovani, sistema della formazione, miglioramento del sistema educativo, azioni di contrasto delle vulnerabilità sociali (In quest’ambito rientrano anche le risorse destinate a progetti di livello nazionale). Il volume complessivo delle erogazioni per questo settore è simile a quello del 2017.

Al settore arte, attività e beni culturali vengono destinati 8 milioni di euro, in linea con l’anno precedente. A questi vanno aggiunti gli oltre 5 milioni del progetto Ago Modena Fabbriche Culturali, per un totale di 13 milioni 386 mila euro. In crescita i contributi a favore della ricerca scientifica e tecnologica che passano dai 3 milioni 786 mila euro del 2017 ai 5 milioni 430 mila euro del 2018 (34 progetti).

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • Fuori strada con la moto, 29enne muore sulla Canaletto

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Fugge alla Polstrada per chilometri, bloccata in mezzo alla rotatoria di Baggiovara

Torna su
ModenaToday è in caricamento