Coop punta ad acquisire canale 42, nessun salvataggio per éTv-Rete7

Dopo i rumors e il pressing sindacale Coop Alleanza 3.0 smetisce le voci che la vorrebbero interessata a rilevare l'emittente televisiva in crisi. Al colosso cooperativo interessa però il canale controllato da Antenna 1, per consolidare la banda di trasmissione di Telereggio e Trc

"Pur esprimendo solidarietà nei confronti dei lavoratori" di èTv-Rete 7, Coop Alleanza 3.0 mette in chiaro che non farà loro da salvagente. Tramite la controllata "Comunicare srl", il colosso cooperativo conferma infatti il suo interesse solo "all'acquisto dell'operatore di rete Antenna 1, titolare del canale 42 per l'Emilia-Romagna, controllato da ètv-Rete 7 ma ben distinto dall'emittente televisiva, che ha invece la concessione come fornitore di contenuti".

L'interesse di Comunicare Srl è motivato dal fatto che il Canale 42, "il piu' importante dell'intera regione, è lo stesso che già oggi trasmette, dietro un cospicuo affitto di banda, il segnale delle tre emittenti di proprietà della società: Telereggio, Trc Modena e Trc Bologna". E Coop Alleanza 3.0 vuole "stabilizzare e mettere in sicurezza l'attività delle tre emittenti, con l'unico dovere di tutelarne l'occupazione e di non metterle a rischio con operazioni avventurose". 

L'acquisto della frequenza, "una volta concluso, darebbe comunque liquidità immediata all'attuale proprietà". Ciò detto, Coop "non è interessata all'acquisizione di un ulteriore 'fornitore di contenuti'", avendo già tre redazioni, "ma si rende disponibile ad affittare alla stessa ètv-Rete 7 l'uso del Canale 42, una volta acquistato". Di fatto è un 'no' al pressing di sindacati e dipendenti di Rete 7 che oggi, in sciopero, hanno manifestato sotto le finestre di Coop 3.0 per chiedere di non rilevare solo il canale ma anche i venti addetti dell'emittente bolognese. Niente da fare: "Rimane incomprensibile, a questo punto, perchè lavoratori e sindacati rivolgano le loro pressioni contro Coop Alleanza 3.0, che nulla ha a che vedere con la vertenza in corso", è la risposta nero su bianco al sit-in di oggi a Villanova di Castenaso fuori Bologna.

Secondo il sindacato, però, Coop 3.0 non può comprare solo il canale e su questa teoria ha chiesto il conforto di un parere legale. "Per quanto riguarda la contestazione della legittimità della cessione delle quote di Antenna 1 da parte di ètv-Rete7", Coop Alleanza 3.0 fa allora sapere che, "qualora vi fossero motivi fondati che impediscono l'operazione, non procederà all'acquisizione delle quote". Ciò detto, ribadisce "la propria estraneità alla vertenza tra i lavoratori e la proprietà di Etv-Rete 7": la "continuità di ètv-Rete 7, cosi' come l'eventuale cessione dell'emittente, non dipendono, infatti, da Coop Alleanza 3.0, ma sono responsabilità soltanto dall'attuale proprietà" 

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Ecco perché Benji e Fede si separano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Sproloquio 2020 della Famiglia Pavironica, il testo in dialetto

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Auto ribaltata in via Fratelli Rosselli, disagi al traffico

Torna su
ModenaToday è in caricamento