CPL Concordia, commissari al lavoro in attesa della white list

Sabato previsto un summit sui contratti, mentre a giorni dovrebbe arrivare il terzo commissario prefettizio. Il presidente Gori: "Spirito di massima collaborazione"

Sono già nel vivo del loro nuovo lavoro i due commissari prefettizi di Cpl Concordia, il torinese Marco Filippi e il parmigiano Massimo Varazzani. Rispettivamente professore del dipartimento Energia del Politecnico di Torino e avvocato esperto di incarichi pubblici in tutta Italia, i due sono stati nominati dal prefetto Michele Di Bari la settimana scorsa sulla base del decreto 'Cantone' e attendono l'arrivo di un terzo collega a breve. Sabato pomeriggio si è svolto nella sede di Cpl a Concordia il primo incontro tra i vertici della cooperativa e i nuovi commissari: al primo posto c'è la tutela delle commesse pubbliche per tutelare i 1.800 lavoratori, la cui sospensione-revoca a seguito dello stop alla white list è già stata stimata pari a 132 milioni di euro.

In attesa di fare il punto sugli ammortizzatori sociali anche col ministero, nella bassa si prova di ripartire. Alla riunione coi due commissari erano presenti il presidente della coop Mauro Gori, il vicepresidente Paolo Barbieri e il consigliere Delegato Elio Cirelli. "I commissari - commenta Gori in una nota - hanno da subito manifestato un'attenzione particolare alla situazione di Cpl annunciando di voler porre la massima considerazione alla salvaguardia dell'occupazione nel rispetto delle disposizioni vigenti. Nei prossimi giorni un terzo commissario affiancherà il pool". 

L'incontro, continua Gori, si è svolto in "un clima di massima collaborazione, che ha permesso una prima serie di considerazioni sulle modalità operative che verranno messe a punto in una prossima riunione prevista in settimana".

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

  • Meteo | Un venerdì difficile tra pioggia, neve e rischio gelicidio

Torna su
ModenaToday è in caricamento