Energica Motor Company entra nel mercato azionario

La PMI innovativa del Gruppo CRP ribadisce la propria leadership nel settore delle moto elettriche

Nuovo grande passo in avanti per una delle più attive PMI modenesi, Energica Motor Company, giunta alla conclusione dell'offerta di azioni ordinarie, finalizzata alla quotazione su AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale. Un traguardo tagliato con successo come testimoniano i dati diramati da Borsa Italiana S.p.A, che vedono una richiesta complessiva di 1.656.500 titoli rivenienti dagli aumenti di capitale approvati dall’Assemblea degli azionisti lo scorso 3 novembre e oggetto di negoziazione da oggi ad un prezzo unitario di sottoscrizione di 3,2 euro.

“Siamo molto soddisfatti dell’approdo sul mercato AIM Italia - afferma Franco Cevolini, Presidente della società e CEO del Gruppo CRP - una meta che aggiunge un ulteriore tassello ai grandi risultati già superati nel corso del 2015.” “La nostra - conferma Livia Cevolini, CEO di Energica Motor Company S.p.A - è una realtà che opera in un mercato molto globale e competitivo, dove i consumatori sono informati e preparati. In questi anni abbiamo costruito delle sinergie importanti con partners, fornitori e clienti; siamo certi di continuare su questo percorso anche con tutti i nuovi shareholders."  

A fianco dell'azienda modenese nella considerevole impresa sono scesi in campo nomi importanti quali: UBS e Ambromobiliare rispettivamente in qualità di lead-advisor e co-advisor; Banca Finnat come Nomad e Global Coordinator; Banca Intermobiliare in funzione di co-lead manager; NCTM advisor legale;  PWC revisore dei conti; e, nel ruolo di Consigliere Indipendente, Giancarlo Minardi, fondatore ed ex amministratore delegato dell'omonimo team di corse, oggi Toro Rosso. Sorta come start up impegnata nella produzione di moto elettriche ad elevate prestazioni, EMC ha potuto fregiarsi, a partire dalla sua fase di avviamento, del sostegno di un prestigioso incubatore tecnologico e investitore: il Gruppo CRP.

Centro d’eccellenza per le tecnologie all’avanguardia, con la sua lunghissima esperienza nel mondo della F1 e dell’industria aerospaziale, CRP ha, infatti, fornito ad Energica tutto il proprio know how dalla direzione tecnica, al supporto ingegneristico consentendo così la realizzazione di una linea “premium” per i centauri d'avanguardia, tra i quali spicca il modello in vendita da quest'anno: Eva la prima streetfighter 100% elettrica made in Italy. Perfetto connubio tra agilità di guida e aggressività, l'avveniristica due ruote fa perno su un motore sincrono a magneti permanenti raffreddato ad olio in grado di sviluppare una potenza di 70kW (c.ca 95 cv) e una coppia di 170 Nm. Con un’autonomia fino a 200km (modalità ECO) Eva può raggiungere una velocità massima di 200km/h in modalità Sport. Dote, questa, che, assieme a tutte le altre, la rendono un'esemplare davvero unico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento